Foto di Alberto Bevilacqua
Frasi di Alberto Bevilacqua
La scheda di Alberto Bevilacqua
Scrittore italiano
Nascita: Parma il 27/6/1934data morte il 9/9/2013
Figlio di Mario Bevilacqua, nei primi anni cinquanta cominciò a pubblicare i suoi scritti su invito di Mario Colombi Guidotti, responsabile del supplemento letterario della Gazzetta di Parma. La sua prima raccolta di racconti, La polvere sull'erba, (1955), ebbe l'apprezzamento di Leonardo Sciascia. Nel 1961 pubblicò la raccolta di poesie L'amicizia perduta. Il suo primo successo editoriale fu il romanzo La califfa (1964). Il romanzo seguente, Questa specie d'amore, vinse il Premio Campiello (1966). Di entrambi i romanzi Bevilacqua stesso curerà poi la trasposizione cinematografica, vincendo con Questa specie d'amore il David di Donatello per il miglior film. Il 10 marzo 1995 viene chiamato a comparire in sede processuale nell'ambito del processo contro Pietro Pacciani per i delitti del Mostro di Firenze, in quanto persona offesa dal reato di calunnia. Nel 2010 la collana "I Meridiani" gli dedica un volume. Il 26 gennaio 2013 viene ricoverato presso la clinica privata Villa Mafalda di Roma per l'aggravarsi di uno scompenso cardiaco da cui era stato colpito l'ottobre precedente. Le condizioni, apparse subito preoccupanti a causa di una presunta infezione contratta alle vie respiratorie, si sono poi stabilizzate. Muore a Roma il 9 settembre 2013.  (Fonte: Wikipedia)
Condividi su Facebook
Condividi su Google+
La più letta di “Alberto Bevilacqua”
La montagna dovrebbe servire per salire, ma anche e soprattutto per discendere. Verso la gente...
Alberto Bevilacqua  

Condividi su Facebook
Crea immagine
Popolarità:
28%
1464 click
Quando esiste nelle rughe che corrispondono ai labirinti dello spirito, nel silenzio dei tratti che esprime parole indicibili e solo pensabili, la beltà della vecchiaia appare superiore e più perfetta di quella giovanile.
Alberto Bevilacqua   Inserita: 14/08/2017

Condividi su Facebook
Crea immagine
Popolarità:
13%
541 click

 Scendere tra la gente

Alberto Bevilacqua   Inserita: 07/08/2017

Condividi su Facebook
Popolarità:
8%
191 click

Mi spingeva una voglia di andarmene, lasciare tutto. Ma non sapevo dove, la mia voglia non aveva un volto, era una velleità infantile.
Alberto Bevilacqua   Inserita: 10/09/2013

Condividi su Facebook
Crea immagine
Popolarità:
20%
946 click

Ho fatto tante cose nella mia vita e voglio vivere solo il tempo che basta a emozionarmi ancora.
Alberto Bevilacqua   Inserita: 10/09/2013

Condividi su Facebook
Crea immagine
Popolarità:
27%
1428 click

Similitudine a due
Hai la bellezza della farfalla che muore
sulla rovente lampada tenuta accesa
da un uomo insonne fino al giorno:
bruciata impronta del confine
fra il grande sogno e la notte breve.
Bellezza, un senso del nulla,
il solo forse,
che percepisce il mondo
che ci scruta dal fondo del suo specchio
dove riflette solo chi ci manca.
Alberto Bevilacqua   

Condividi su Facebook
Popolarità:
20%
956 click

Il tuo nome
Più il tono mi sale
alla gola
più parlo per tacerlo: si fa presto
a nominare il buio col buio
ma è la sagoma solitaria
silenziosamente possibile
al di dentro che fa paura:
vivrò nell’ignoranza
di ciò che so
fin nelle viscere che somatizzano quel nome
e si torcono,
mi fanno sentire più vecchio ogni mattina.
Alberto Bevilacqua   

Condividi su Facebook
Popolarità:
19%
917 click

 7 frasi di 'Alberto Bevilacqua' su 7 in archivio  (Licenza foto: PD - CC BY-SA 3.0 foto modificata)


Alberto
Moravia
Albert
Camus


Ricerca
Parola, Autore, Film..

AUTORI per Tipo

Cinema (218)
Letteratura (143)
Musica (84)
Spettacolo (84)
Sport (73)
Politica (73)
Filosofia (60)
Religione (52)
Scienze (46)
Giornalismo (45)
Economia (45)
Arte (44)
Storia (40)
Varie (1)

+ Elenco Autori
+ Elenco Attori
+ Elenco Argomenti
+ Tutte le frasi

Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio - All rights reserved
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Barzellette | Webmaster | Cont@tti
Frasi su Facebook