Foto di Alessandro Siani
Frasi di Alessandro Siani
Pagina 1/2
La scheda di Alessandro Siani
Comico, cabarettista, attore e regista
Nascita: Napoli il 17/9/1975+ Età e Segno
Si forma giovanissimo come cabarettista esibendosi in vari locali e poi nel 1995 viene eletto comico dell'anno in occasione del Premio Charlot, trionfo dopo il quale Alessandro Esposito sceglie di usare il nome d'arte di Siani, giornalista vittima della camorra nell'85. Arriva sulle reti televisive regionali a partire dal '98, prima nella trasmissione partenopea “Telegaribaldi”, poi in “Pirati” e in “Maradona Show”. Dal 2003 fa sorridere anche il pubblico Rai grazie all'interpretazione del personaggio comico Tatore nella trasmissione “Bulldozer”, e poi dall'anno successivo, a cominciare dallo spettacolo “Fiesta”, conquista anche i palcoscenici dei teatri napoletani e di quelli nazionali. Conduce Sanremo Giovani del 2005, trampolino di lancio per il debutto su grande schermo nella commedia “Ti lascio perché ti amo troppo”, che lo elegge subito miglior attore. Parallelamente al teatro e alle partecipazioni televisive, nel 2007 si misura con la conduzione del programma umoristico “Tribbù”, mentre figura nel cast di “Natale a New York”, “Natale in crociera” “Benvenuti al Sud” e nel complementare “Benvenuti al Nord”. Nel 2013, dopo il successo commerciale del comico “Il principe abusivo”, conferma la sua disposizione artistica anche in veste di regista.
Film diretti da Alessandro Siani:
Mister felicitàSi accettano miracoliIl principe abusivo
Condividi su Facebook
Condividi su Google+
La più letta di “Alessandro Siani”
Fammi quello che vuoi, indifferentemente! Tanto lo so che per te io non sono niente. E dammi questo veleno, non aspettar domani che, differentemente, se tu mi uccidi, io non ti dico niente!
Il principe abusivo  Alessandro Siani  

Hanno alzato talmente tanto l'età pensionabile che per andare in pensione non ci vuole la terza età, ci vuole la reincarnazione.
Alessandro Siani   Inserita: 13/12/2017

Secondo me, quando si è da soli la felicità dura un attimo...magari se è condivisa dura nu poc e chiù!
Mister felicità  Alessandro Siani   Inserita: 07/11/2017

La felicità sta dietro l'angolo? Allora agg' pres 'na rotatoria!
Mister felicità  Alessandro Siani   Inserita: 07/11/2017

Se noi dobbiamo andare, andiamo!
Mister felicità  Alessandro Siani   Inserita: 07/11/2017

Chi sono io per parlare d’amore? Forse non so nemmeno io che cos’è l’amore. Di sicuro l’amore dovrebbe essere di tutti e per tutti, senza distinzioni. Come sarebbe bello se iniziassimo a pensare che l’amore non sia la cosa più bella del mondo, ma il mondo sia la cosa più bella dell’amore. Questo significherebbe amare le proprie radici. E allora io conosco un’artista che ha amato la sua terra e dalla sua terra è stato amato. Perché alla fine l’amore è un biglietto di andata e ritorno, quello che dai, quello ricevi.
(Monologo al Festival di Sanremo del 10/02/2015)
Alessandro Siani   Inserita: 11/02/2015

Questa è una sim card per quando c'è la chiamata del Signore!
Si accettano miracoli  Alessandro Siani   Inserita: 07/01/2015

Fulvio: “Mi state licenziando?”
Datore di lavoro: “Lei sta partendo col piede sbagliato...”
Fulvio: “No, io non sto partendo col piede sbagliato, sto partendo con una capata!”
Si accettano miracoli  Alessandro Siani   Inserita: 07/01/2015

Se devi sposarti, sposati con una che cucina bene, perché la bellezza passa, la fame no!
Alessandro Siani   Inserita: 21/10/2014

In Italia l'unico programma credibile per uscire dalla crisi lo tiene papa Francesco:
"Guagliù, pregate 'a Maronna!".
Alessandro Siani   Inserita: 09/03/2014 Tratta da: L'Italia abusiva - Mondadori

Una giornata d'amore è in quella linea dell'orizzonte che divide le tue labbra in alba e tramonto!
Alessandro Siani   Inserita: 13/02/2014

La parola diversi è brutta, perché l'amore ci rende uguali. Voi vi chiamate reali, ma siete distanti dalla realtà!
Il principe abusivo  Alessandro Siani   Inserita: 02/03/2013

Sai montare un cavallo?
Se me lo dai già montato è meglio, sennò va' a finì che m'imbroglio con i pezzi!
Il principe abusivo  Alessandro Siani   Inserita: 02/03/2013

L'amore è quell'attimo che non aspetta nemmeno un secondo, che rincorre il minuto, anche 60 volte, fino a che non arriva l'ora di vederti… L'amore è quell'onda di argento vivo che lega gli occhi al cuore indissolubilmente… Tutto quello che vedrà il cuore si guarderà dagli occhi e tutto quello che si guarderà dagli occhi si vede dal cuore, e adesso che so tutte queste cose proteggimi, difendimi, voglio fidarmi di te, ancora una volta.
Il principe abusivo  Alessandro Siani   Inserita: 02/03/2013

Quando vieni al Sud piangi due volte, sia quando arrivi, sia quando te ne vai.
Benvenuti al sud  Alessandro Siani   Inserita: 29/01/2013

Solo al Nord fate il benvenuto e l’addio nella stessa sera… Per risparmiare!
Benvenuti al nord  Alessandro Siani   Inserita: 26/01/2013

Io son figlio di disoccupati, disoccupati a tempo indeterminato!
Benvenuti al nord  Alessandro Siani   Inserita: 26/01/2013

A Napoli non siamo come al Nord o in Svizzera. Siamo conosciuti non per le banche, ma per le bancarelle.
Alessandro Siani   

Il successo mi ha reso più responsabile.
Alessandro Siani   

Se prima andavo in un locale e la gente si chiedeva: "Ma chi è quello scemo?", ora invece dice: "Ah, hai capito chi è quello scemo!"
Alessandro Siani   

Il milanese è malinconico e si prende troppo sul serio, il napoletano ha sempre la risposta pronta anche quando prende una fregatura. Diciamo che noi abbiamo più tempo per pensare.
Alessandro Siani   

 21 frasi di 'Alessandro Siani' su 39 in archivio  (Licenza foto: Pubblico dominio)


Ricerca
Parola, Autore, Film..

Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio - All rights reserved
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Barzellette | Webmaster frasi | Cont@tti
Frasi su Facebook