Foto di John Keats
Frasi di John Keats
La scheda di John Keats
Poeta britannico
Nascita: Londra (Inghilterra) il 31/10/1795data morte il 23/2/1821
Nato a Londra nel 1795 da modesta famiglia, John Keats dedicò tutta la sua vita alla letteratura e alla poesia, divenendo uno tra i più significativi poeti del romanticismo inglese. La usa prima opera pubblicata nel 1817 fu “Endimione”, di scarso successo, alla quale seguirono opere molto più apprezzate negli anni seguenti, tra il 1819 e il 1820. Nonostante la sua vita breve, addolorata dalla morte del fratello, da una triste relazione amorosa e dalla malattia che lo portò via nel 1821, a soli 25 anni, lo scrittore ebbe un'attività molto intensa. Le sue opere, scritte con un linguaggio sobrio ma raffinato, sono caratterizzati dalla ricerca della perfezione eterna, costantemente fuggente. Secondo Keats, attraverso la contemplazione della bellezza, è possibile sopperire alla malinconica condizione dell'uomo e scoprire il senso della vita. Tra gli scritti più significativi del poeta britannico ricordiamo: “Isabella e il vaso di basilico” (1820); “Iperione” (); “La Vigilia di Sant'Agnese” (1819); “Odi” (1819).
Condividi su Facebook
Condividi su Google+
La più letta di “John Keats”
Senza di te
Non posso esistere senza di te.
Mi dimentico di tutto tranne che di rivederti:
la mia vita sembra che si arresti lì,
non vedo più avanti.
Mi hai assorbito.
In questo momento ho la sensazione
come di dissolvermi:
sarei estremamente triste
senza la speranza di rivederti presto.
Avrei paura a staccarmi da te.
Mi hai rapito via l'anima con un potere
cui non posso resistere;
eppure potei resistere finché non ti vidi;
e anche dopo averti veduta
mi sforzai spesso di ragionare
contro le ragioni del mio amore.
Ora non ne sono più capace.
Sarebbe una pena troppo grande.
Il mio amore è egoista.
Non posso respirare senza di te.
John Keats  

Non c'è inferno più crudele del fallimento in un grande scopo.
John Keats  Novità: Inserita: 08/12/2017

Non sono certo di nulla, tranne che della santità degli affetti del cuore, e della verità dell'immaginazione.
John Keats   Inserita: 03/11/2017

 Un'avventura

John Keats   Inserita: 10/01/2017

Condividi su Facebook
+ Condividi / Vota
100%

Fantasia
Lascia sempre vagare la fantasia,
È sempre altrove il piacere:
E si scioglie, solo a toccarlo, dolce,
Come le bolle quando la pioggia picchia;
Lasciala quindi vagare, lei, l’alata,
Per il pensiero che davanti ancor le si stende;
Spalanca la porta alla gabbia della mente,
E, vedrai, si lancerà volando verso il cielo.
John Keats   Inserita: 17/05/2014

Quel che l'immaginazione coglie come cosa bella, quella dev'essere la verità.
John Keats   

L'unico modo di rafforzare il proprio intelletto sta nel non avere opinioni decise su nulla; lasciare che la propria mente sia una strada di passaggio per tutti i pensieri.
John Keats   

Ci si dovrebbe sopportare un po' tutti: non c'è nessuno che non sia vulnerabile, che anzi non possa essere colto e fatto a pezzi nel suo lato debole.
John Keats   

La fantasia è senz'altro inferiore alla realtà concreta, ma è meglio del ricordo.
John Keats   

E lì le chiuse gli occhi / selvaggi e appassionati / con quattro baci.
John Keats   

 10 frasi di 'John Keats' su 10 in archivio  (Licenza foto: Pubblico dominio)


Jorge
Luis
Borges
John
Green

Ricerca
Parola, Autore, Film..

AUTORI per Tipo

Cinema (255)
Letteratura (156)
Musica (86)
Spettacolo (86)
Politica (77)
Sport (73)
Filosofia (60)
Religione (52)
Scienze (48)
Arte (45)
Giornalismo (45)
Economia (45)
Storia (40)
Varie (14)

+ Elenco Autori
+ Elenco Attori
+ Elenco Argomenti
+ Tutte le frasi

Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio - All rights reserved
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Barzellette | Webmaster | Cont@tti
Frasi su Facebook