Foto di Magdi Allam
Frasi di Magdi Allam
La scheda di Magdi Allam
Giornalista, scrittore e politico
Nascita: Il Cairo (Egitto) il 22/4/1952+ Età e Segno
Noto giornalista e saggista egiziano, Magdi Cristiano Allam è nato a "Il Cairo" il 22 aprile 1952. Dal 1962 fino al 1970 ha seguito gli studi in un collegio salesiano, prendendo familiarità con la lingue e la cultura italiana. Nel 1972 ottiene una borsa di studio e si trasferisce in Italia dove si laurea in sociologia all'Università La Sapienza di Roma. In qualità di editorialista e inviato speciale si occupa degli eventi politici, culturali e sociali dell’area mediorientale, con particolare interesse per le tematiche del terrorismo, Islam, immigrazione e il confronto tra le civiltà. Nel corso della sua carriere, ha collaborato con i principali quotidiani italiani fra cui Corriere, Repubblica ed Il Giornale. Convinto sostenitore della linea dura contro il terrorismo islamico, ha rivelato i potenziali rischi di infiltrazione terroristica nelle moschee, più volte minacciato ha avuto la protezione di una scorta. Tra le sue opere ricordiamo Bin Laden in Italia (2002); Jihad in Italia (2002); Saddam. Storia segreta di un dittatore (2003); Viva Israele (2007), Europa cristiana libera (2009) e L’altra Italia che non smette di sognare (2011). Nel 2008 entra in politica fondando una sua lista indipendente e viene eletto parlamentare europeo, nel 2014 aderisce a Fratelli d’Italia-Alleanza nazionale.
Condividi su Facebook
Condividi su Google+
La più letta di “Magdi Allam”
I muri hanno protetto le nostre civiltà nei secoli. Nella «civiltà dei muri» le porte delle case restavano aperte. Nella «civiltà dei senza muri» siamo costretti a barricarci dietro a delle porte blindate. Finitela con questa menzogna ideologica sui muri e sui ponti.
Magdi Allam  

L'Italia è impegnata al massimo sul fronte dell'accoglienza ed è in corso una sostituzione etnica degli italiani. La sostituzione è frutto di una strategia deliberata, pianificata e finanziata.
Magdi Allam   Inserita: 29/10/2017 Tratta da: Articolo del 29/10/2017 (Il giornale)

I muri hanno protetto le nostre civiltà nei secoli e le porte delle case restavano aperte. Oggi, senza i muri, siamo costretti a barricarci dietro a delle porte blindate.
Magdi Allam   Inserita: 01/08/2017

Sono contrario al buonismo che porta la Chiesa a ergersi a massimo protettore degli immigrati, compresi – e soprattutto – i clandestini.
Magdi Allam   Inserita: 21/08/2015

La globalizzazione multiculturalista dove si appiattiscono tutte le religioni, le culture, i valori e le identità per toglierci l'anima, «cosificando» la persona e atomizzando la società per ridurci a individui interessati esclusivamente alla dimensione dell'avere e dell'apparire che trascurano la dimensione dell'essere.
Magdi Allam   Inserita: 12/08/2015 Tratta da: Così Pisapia creò una Babele - Il Giornale 2011

Prendo atto che Papa Francesco (...) è più preoccupato della sorte dei clandestini di Lampedusa, più in generale dei poveri e degli emarginati nelle periferie del mondo globalizzato, che dedito sia a contrastare il genocidio dei cristiani d'Oriente sia a salvare il cristianesimo dal relativismo religioso e dall'invasione islamica all'interno stesso dell'Europa.
Magdi Allam   Inserita: 10/08/2015 Tratta da: Putin e Assad sono i veri uomini dell'anno (31/12/2013)

L'Italia è la patria dei tuttologi: tutti pretendono di dire la loro su tutto, anche se non hanno una competenza specifica sull'argomento.
Magdi Allam   Inserita: 03/08/2015

La verità è che sia il terrorismo islamico sia quello neonazista, si fondano sulla supremazia della razza o della religione, nel caso di Anders Behrin Breivik indicata come «cristiana», si equivalgono nella loro divisione faziosa dell'umanità dove loro, detentori di una verità assoluta che deve essere imposta con la forza, condividono sia il principio che chi non la pensa come loro non ha diritto di esistere sia la pratica della violenza per la realizzazione dei loro obiettivi. La differenza sostanziale è che mentre gli islamici che uccidono gli «infedeli» sono legittimati da ciò che ha ordinato loro Allah nel Corano e da quanto ha fatto Maometto, i cristiani che uccidono per qualsivoglia ragione lo fanno in flagrante contrasto con ciò che è scritto nei Vangeli.
Magdi allam   Inserita: 02/08/2015 Tratta da: La strage in Norvegia. Il razzismo... (24/07/2011)

I convegni servono poco o nulla. Nella gran parte dei casi si risolvono in cerimonie autoreferenziali dove i relatori, comunque troppi, si parlano addosso e sono noiosi sino alla morte.
Magdi Allam   Inserita: 15/07/2015

La mia conversione al cattolicesimo, avvenuta per mano di Benedetto XVI nella notte della Veglia Pasquale il 22 marzo 2008, la considero conclusa ora in concomitanza con la fine del suo papato
Magdi Allam   Inserita: 07/07/2015

Il multiculturalismo invece è tutt'altro dalla multi­culturali­tà. Mentre la multicul­turalità è un dato che concer­ne gli «al­tri», il mul­ti­culturali­smo è un dato che concerne il «noi». Il multiculturalismo è un'ideologia che immagina di poter governare la pluralità etni­ca, confessionale, culturale, giu­ridica e linguistica senza un co­mune collante valoriale e identi­tario, limitandosi sostanzial­mente a elargire a piene mani di­ritti e libertà a tutti indistinta­mente senza richiedere in cam­bio l'ottemperanza dei doveri e il rispetto delle regole. Il multiculturalismo laddove viene pra­ticato, principalmente in Gran Bretagna, Olanda, Svezia, Nor­vegia, Danimarca, Belgio, Ger­mania, ha finito per disgregare anche fisicamente la società al suo interno con la presenza di quartieri-ghetto abitati quasi esclusivamente dagli immigra­ti, ha accreditato l'immagine di nazioni alla stregua di «terre di nessuno» alimentando l'appeti­to di chi ci guarda come se fossi­mo «terre di conquista».
Magdi Allam   Inserita: 10/06/2015 Tratta da: Se il multiculturalismo genera nuovi mostri - Il Giornale

La verità è che le istituzioni in Italia, dal governo al Parlamento, dalle forze dell'ordine alla magistratura, hanno paura di affrontare e di scontrarsi con gli estremisti islamici che si sono saldamente arroccati nelle moschee.
Magdi Allam   Inserita: 07/04/2015 Tratta da: Corriere della Sera (23/12/2007)

 12 frasi di 'Magdi Allam' su 12 in archivio  (Licenza foto: Andy Mabbett - CC BY-SA 2.0)


Marco
Travaglio
Luciano
Onder

Ricerca
Parola, Autore, Film..

AUTORI per Tipo

Cinema (255)
Letteratura (156)
Musica (86)
Spettacolo (86)
Politica (77)
Sport (73)
Filosofia (60)
Religione (52)
Scienze (48)
Arte (45)
Giornalismo (45)
Economia (45)
Storia (40)
Varie (14)

+ Elenco Autori
+ Elenco Attori
+ Elenco Argomenti
+ Tutte le frasi

Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio - All rights reserved
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Barzellette | Webmaster | Cont@tti
Frasi su Facebook