Come piegare i tovaglioli a forma di coniglio?
Ti trovi in » Hobby » Pasqua

Come realizzare una tavola a tema pasquale? Anche i semplici tovaglioli, sia quelli di stoffa, che quelli di carta, possono diventare delle bellissime decorazioni che danno un tocco di fantasia e colore all'apparecchiatura.
Tra le tante forme che possiamo far assumere ai tovaglioli con le giuste pieghe, quella del coniglietto è facile creare, e al tempo stesso risulta ideale in occasione della Pasqua. Di seguito i passi per creare un coniglio semplicemente piegando un tovagliolo.

1) Prendere un tovagliolo di carta o stoffa colorato, ad esempio azzurro, o di un colore che si abbina facilmente a tovagliato, piatti e centrotavola.

2) Piegare il tovagliolo orizzontalmente su se stesso, in modo che assuma una forma allungata e rettangolare.
3) Prendere le estremità e piegarle verso il basso, in modo che il tovagliolo assuma la forma simile a quella di una casa.

4) Piegare quindi gli angoli della base verso l'interno, trasformando il tovagliolo in un quadrato.

5) Piegare nuovamente le punte, destra e sinistra, verso l'interno, in modo da formare un rombo.

6) Piegare la base del rombo verso l'interno, quindi arrotolare i lati in modo da creare il corpo del coniglietto con le orecchie.

7) Mettere in piedi il tovagliolo e dare la forma desiderata alle orecchie.

8) Adagiare il tovagliolo sul piatto.

9
90%
1
10%
Condividi su Google+
Tag e gruppi: Pasqua  Tovaglioli  Decorazioni  

Commenta o integra questa risposta tramite Facebook

Domande o ricerche su Genio
Digita domanda o argomento: aerei, fiumi etc..
oppure: Come / Chi / Cosa ...


GENIO PaginaInizio.com

© Genio Paginainizio - Diritti riservati
Adv Solutions SRL  (Dal 2005) - P.IVA 01889490502
Home Genio | Domande nuove | Cont@tti | Segnala abusi
Genio su Facebook