Cosa vuol dire Ipse dixit?
Ti trovi in » Italiano » Latino

L'espressione latina 'ipse dixit' vuol dire letteralmente 'l'ha detto egli stesso' o anche 'l'ha detto lui' ed è usata a proposito di una persona conosciuta per le sue competenze su un determinato argomento. Avendolo detto 'egli stesso', quindi considerata la sua autorevolezza in materia, ciò che ha pronunciato non si può discutere.
'Ipse dixit' è talvolta utilizzata in senso ironico, vale a dire nei confronti di colui che dà giudizi su cose che non conosce, mostrando presunzione.

Questa locuzione latina compare nell'opera filosofica 'De natura deorum' (44 a.C.), di Marco Tullio Cicerone, in cui lo scrittore romano si riferisce ai pitagorici dicendo che per convalidare le verità asserite da Pitagora utilizzavano l'espressione 'ipse dixit'. Secondo Cicerone tale locuzione toglieva però allo studente la sua capacità di giudizio.

La stessa formula è stata poi utilizzata anche nel medioevo per indicare Aristotele. Fu infatti il filosofo musulmano Averroè, il più importante studioso arabo di Aristotele, ad utilizzarla per riferirsi al celebre filosofo greco, sottolineando quindi la sua una 'somma autorità'. Secondo Averroè, Aristotele avrebbe sostenuto le stesse verità presenti nel Corano, per questo motivo il suo pensiero non deve essere sottoposto ad interpretazione, ma semplicemente accettato, poiché 'l'ha detto lui' ('Ipse dixit').

2
100%
0
0%
Condividi su Google+
Tag e gruppi: Latino  Modi di dire  

Commenta o integra questa risposta tramite Facebook

Domande o ricerche su Genio
Digita domanda o argomento: aerei, fiumi etc..
oppure: Come / Chi / Cosa ...


GENIO PaginaInizio.com

© Genio Paginainizio - Diritti riservati
Adv Solutions SRL  (Dal 2005) - P.IVA 01889490502
Home Genio | Domande nuove | Cont@tti | Segnala abusi
Genio su Facebook