Perché San Valentino è la festa degli innamorati?
Ti trovi in » Società » San valentino

I messaggi d'amore tipici di San Valentino si chiamano 'valentine'

I messaggi d'amore tipici di San Valentino si chiamano 'valentine'

Il 14 febbraio è il giorno più romantico dell'anno, ovunque si vedono cuori, fiori, cioccolatini, messaggi d'amore e gesti carini tra le coppie. Ormai tutti sappiamo che in tale giorno ricorre San Valentino e che è la festa degli innamorati, ma perché? Vi siete mai chiesti qual è stata l'origine di questa celebrazione e chi fosse Valentino?

Circa la vera storia di questa celebrazione vi è molta confusione in quanto nel tempo si sono sovrapposte leggende diverse; tuttavia la tesi più accreditata ha origini religiose e vede papa Gelasio I come il promotore della cristianizzazione della Lupercalia, conosciuta anche come festa della fertilità.
Dal 13 al 15 febbraio i romani erano soliti festeggiare Luperco, protettore del bestiame e dell'agricoltura, e tale usanza era così popolare che rimase in voga durante il Cristianesimo, seppur la Chiesa cercasse in ogni modo di porvi fine. Poi nel 496, non riuscendo nell'intento di abolire questo culto pagano, la Chiesa decise di cristianizzare questa celebrazione. Papa Gelasio I scelse quindi il martire Valentino da Terni come santo per il giorno centrale della Lupercalia, vale a dire il 14 febbraio. Ecco che il mese di febbraio venne associato alla stagione del risveglio, della primavera e degli amori.

Ma all'epoca non si parlava ancora di San Valentino come festa degli innamorati, l'evoluzione ebbe inizio quando in Francia e in Inghilterra venne ripresa l'usanza di scambiarsi messaggi d'amore, praticata nell'alto Medioevo, e si cominciò a parlare di amor cortese.
Le lettere scritte dagli innamorati vennero chiamate “valentine” ed ebbero un grande successo tanto che suscitarono gli interessi delle industrie che colsero l'occasione per produrre bigliettini su vasta scala. I profitti superarono le aspettative e ciò costituì un valido impulso alla commercializzazione della festa di San Valentino.
Quindi, in un primo momento il 14 febbraio fu il giorno di queste “valentine”, ma poi il business si estese ad altri regali per le coppie di fidanzati, come le scatole di cioccolatini per esempio, e la festa è entrata nella tradizione popolare con le caratteristiche che oggi conosciamo, ben lontane dall'idea cristiana della fertilità.

5
71%
2
29%
Condividi su Google+
Tag e gruppi: San valentino  Feste  Date  

Commenta o integra questa risposta tramite Facebook

Licenza foto #1 I messaggi d'amore tipici di San ...: Joe Haupt – CC BY-SA 2.0 foto modificata
Domande o ricerche su Genio
Digita domanda o argomento: aerei, fiumi etc..
oppure: Come / Chi / Cosa ...



GENIO PaginaInizio.com

© Genio Paginainizio - All rights reserved
Adv Solutions SRL  (Online dal 2005) - P.IVA 01889490502
Home Genio | Domande nuove | Cont@tti | Segnala abusi
Genio su Facebook