Home page dello ZOO Virtuale

Indice

Stampabile

 

ASINO

ingrandisci

   Riduci

asino

Asino

Gli asini si caratterizzano per il grande sviluppo delle orecchie, la maggior grossezza della testa, gli zoccoli alti e la criniera assente oppure molto corta. La coda assomiglia a un lungo pennello con lunghi peli nella parte terminale. Oggi l'asino non è più utilizzato come animale da soma o da cavalcatura; infatti in certi paesi è allevato per la carne, con la quale vengono prodotti salami particolari. La femmina dell'asino produce un latte molto nutriente che contiene zuccheri e proteine in elevata quantità. La gestazione nell'asino dura un anno ed il piccolo viene alimentato solo di latte per circa sei mesi.

Condividi su Facebook
1) Perché l'Asino assomiglia al mulo?
Perché il mulo nasce dall'incrocio di un asino con un cavallo femmina: l'asino è quindi il padre del mulo che, come lui, ha una costituzione robusta con testa e zampe massicce ed è inoltre molto forte.

Portale PaginaInizio.com

Home Page | Mappa del Sito
© PaginaInizio, online dal 2005
Privacy e informazioni
Privacy e Cookies
Contatti e info