Home page dello ZOO Virtuale

Indice

Stampabile

 

PANTERA

ingrandisci

   Riduci

pantera

Pantera

La Pantera nera è il nome comune con cui vengono indicati gli esemplari di alcune specie di felini aventi la colorazione del mantello nera, con particolare riferimento al Leopardo. È probabile che la colorazione sia una mutazione evolutiva favorevole, dal momento che è molto più comune nelle regioni con fitte foreste, dove il livello di luminosità è più basso.
La Pantera è una specie solitaria che trascorre la giornata a riposarsi sui rami, questi rappresentano anche l'appostamento per gli agguati alle prede, che vengono uccise con un colpo sul collo.

Condividi su Facebook
1) Perché la Pantera ha gli occhi gialli?
Come il gatto, la pantera appartiene al genere dei felini e caccia soprattutto di notte: l'iride giallastra consente quindi di vedere e cacciare perfettamente anche in assenza di luce. La forma particolarmente tondeggiante degli occhi della pantera agevola ancor di più l'animale durante le sue missioni notturne.

Portale PaginaInizio.com

Home page | Mappa del Sito | Cont@tti
© Online dal 2005
PaginaInizio su Facebook