×
Cognomi A-Z
Più diffusi
Cognomi regionali
Storia dei cognomi
Curiosità sui cognomi
Top 100 Italia
Onomanzia cognomi
Affinità sui cognomi
Cognomi strani
Signifiato Nomi
NETWORK PaginaInizio
⚒ Servizi e strumenti
© Adv Solutions SRL (2005-2024)
CARACCIOLO
1
100%
0
0%

Il cognome Caracciolo è di origine italiana e ha radici antiche, risalenti al Medioevo. Questo cognome è particolarmente diffuso nel Sud Italia, specialmente in Campania e in Puglia. Deriva probabilmente dal termine "caracius" o "caraccius", che in latino medievale indicava una sorta di carro pesante utilizzato per il trasporto di merci. Il cognome Caracciolo è associato a una delle famiglie nobili più antiche e influenti del Regno di Napoli, con numerosi membri che hanno ricoperto ruoli di rilievo nella politica, nella Chiesa e nell'esercito. La famiglia ha una lunga tradizione di servizio pubblico e il nome è spesso legato a vari titoli nobiliari, come principi e duchi, che hanno consolidato la loro posizione sociale e politica nel corso dei secoli.

A livello araldico, il primo personaggio di questa antichissima e illustre famiglia è Teodoro, vissuto nella prima metà del X secolo e proprietario di terre a Napoli, tra cui un campo chiamato Monticelli de li Caracciolo. Teodoro, menzionato in una pergamena del 976, rappresenta il più antico documento autentico della famiglia. Secondo D'Engenio, un'iscrizione antichissima nella chiesa di S. Maria Assunta dei Caracciolo indica che Teodoro vi fu sepolto insieme a sua moglie.

Personaggi famosi o illustri

Fabrizio Caracciolo, duca di Roccaromana, è stato un importante diplomatico e politico italiano, noto per il suo ruolo nella politica napoletana del XVIII secolo (1700).

Ascanio Caracciolo, cardinale della Chiesa Cattolica, è stato un influente ecclesiastico italiano, noto per la sua partecipazione al Concilio di Trento e la sua opera di riforma della Chiesa (1515).

Giuseppe Maria Caracciolo, archeologo e storico dell'arte, è noto per i suoi studi e pubblicazioni sull'arte e l'archeologia del Sud Italia, con particolare attenzione a Napoli e Pompei (1868).
Diffusione del cognome CARACCIOLO:
In Italia ci sono circa 792 nuclei di cognome Caracciolo, distribuiti nel seguente modo: in prevalenza Caracciolo è diffuso nel sud e isole (63.6%), quindi nord italia (21.9%), poi centro italia (14.4%).
Calabria
                        
 23%

Puglia
               
 14%

Campania
               
 14%

Lazio
            
 11%

Lombardia
         
 8%

Sicilia
         
 8%

Piemonte
      
 5%

Emilia Romagna
    
 3%

Veneto
   
 2%

Le regioni non elencate hanno diffusione sotto il 2%.


👪 Caratteristiche: Chi porta il cognome Caracciolo spesso si distingue per una forte determinazione, unita a una naturale propensione al comando e alla leadership. La loro storia familiare nobile e antica sembra infondere in loro un profondo senso di responsabilità verso gli altri, accompagnato da un'elevata intelligenza emotiva che li rende empatici e comprensivi.
Significato: Carro
Origine: Italiana
Segno: Vergine, si tratta del segno zodiacale che più di tutti rappresenta il carattere di Caracciolo; in astrologia infatti la Vergine ha la caratteristica di essere altruista, precisa, intelligente. +Info
Numero fortunato: 2
Colore: Rosso
Pietra: Smeraldo
Metallo: Rame
Stemma araldico:
Stemma del Cognome Caracciolo
L'articolo prosegue dopo lo Spot
   Poster araldico di “Caracciolo” da condividere
Pergamena col cognome Caracciolo
  Test sui Cognomi - Onomanzia
Tutti i Test







Quali sono gli stipendi milionari dei calciatori e allenatori di Serie A?











Come si allacciano le scarpe?








Cos'è la Luna di sangue?




PaginaInizio
© Adv Solutions Srl (2005 - 2024)