Frasi di Francesco Guccini
Bella, d'una sua bellezza acerba, bionda senza averne l'aria, quasi triste come i fiori o l'erba di scarpata ferroviaria. (Varie)
Altra frase »