Poco senno ha chi crede la fortuna
Poco senno ha chi crede la fortuna
O con preghi o con lacrime piegare
E molto men chi crede lei fermare
Con senno con ingegno o arte alcuna.
 Giovanni Boccaccio  
VOTA questa poesia
1
100%
0
0%
Informazioni sulla poesia
Questa poesia stata visualizzata 2410 volte.
E' stata votata 1 volta.
E' lunga 198 caratteri.

La scheda dell'autore: Giovanni Boccaccio
Giovanni Boccaccio, Scrittore e poeta
Nascita: Certaldo (Toscana) il 16/6/1313data morte il 21/12/1375

Interessato allo studio sin da ragazzo, fino al 1327 si forma principalmente da autodidatta e poi viene mandato a Napoli dal padre, che prima lo spinge verso il settore bancario e successivamente, date le scarse prestazioni presso la Compagnia dei Bardi, tenta di avviarlo alla carriera ecclesiastica. Naturalmente appassionato alla corrente .. Continua

Altre frasi di Giovanni Boccaccio     Altre frasi Poesie (Licenza foto: Pubblico dominio)

Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Per Webmaster