L'estate è finita
Sono più miti le mattine
e più scure diventano le noci
e le bacche hanno un viso più rotondo.
La rosa non è più nella città.
L’acero indossa una sciarpa più gaia.
La campagna una gonna scarlatta,
Ed anch'io, per non essere antiquata,
mi metterò un gioiello.
 Emily Dickinson  
VOTA questa poesia
11
92%
1
8%
Condividi su Facebook
Informazioni sulla poesia
Questa poesia è stata visualizzata 5249 volte.
E' stata votata 12 volte.
E' stata pubblicata in data 23/09/15.
E' lunga 314 caratteri.

La scheda dell'autore: Emily Dickinson
Emily Dickinson, Poetessa statunitense
Nascita: Amherst (Usa) il 10/12/1830data morte il 15/5/1886

Emily Elizabeth Dickinson nota come Emily Dickinson è stata una poetessa statunitense, considerata tra i maggiori lirici moderni. Leggi le frasi »

Altre frasi di Emily Dickinson     Altre frasi Poesie (Licenza foto: Pubblico Dominio)


Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Per Webmaster