Poesia di Emily Dickinson
L'estate è finita
Sono più miti le mattine
e più scure diventano le noci
e le bacche hanno un viso più rotondo.
La rosa non è più nella città.
L’acero indossa una sciarpa più gaia.
La campagna una gonna scarlatta,
Ed anch'io, per non essere antiquata,
mi metterò un gioiello.
 Emily Dickinson  

VOTA questa poesia
7
88%
1
12%
Condividi su Facebook
Informazioni sulla poesia
Questa poesia è stata visualizzata 3085 volte.
E' stata votata 8 volte.
E' stata pubblicata in data 23/09/15.
E' lunga 314 caratteri.

La scheda dell'autore: Emily Dickinson
Emily Dickinson, Poetessa statunitense
Nascita: Amherst (Usa) il 10/12/1830data morte il 15/5/1886

Emily Elizabeth Dickinson nota come Emily Dickinson è stata una poetessa statunitense, considerata tra i maggiori lirici moderni. Leggi le frasi »

Altre frasi di Emily Dickinson     Altre frasi Poesie (Licenza foto: Pubblico Dominio)

Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Barzellette | Per Webmaster | Cont@tti
Trovaci su Facebook