Poesia di Giorgio Caproni
Spiaggia di sera

Così sbiadito a quest'ora
lo sguardo del mare,
che pare negli occhi
(macchie d'indaco appena
celesti)
del bagnino che tira in secco
le barche.

Come una randa cade
l'ultimo lembo di sole.

Di tante risa di donne,
un pigro schiumare
bianco sull'alghe, e un fresco
vento che sala il viso
rimane.
 Giorgio Caproni  

VOTA questa poesia
5
100%
0
0%
Condividi su Facebook
Informazioni sulla poesia
Questa poesia è stata visualizzata 766 volte.
E' stata votata 5 volte.
E' stata pubblicata in data 28/06/17.
E' lunga 386 caratteri.

La scheda dell'autore: Giorgio Caproni
Giorgio Caproni, Scrittore italiano
Nascita: Livorno il 7/1/1912data morte il 22/1/1990

Giorgio Caproni è stato un poeta, critico letterario e traduttore italiano. Leggi le frasi »

Altre frasi di Giorgio Caproni     Altre frasi Poesie (Licenza foto: Dino Ignani - CC BY-SA 3.0 foto modificata)

Commenta questa poesia con Facebook
Ricerca
Parola, Autore, Film..

Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio - All rights reserved
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Barzellette | Webmaster frasi | Cont@tti
Frasi su Facebook

-->