Sera di febbraio
Sera di febbraio
Spunta la luna.
Nel viale è ancora
giorno, una sera che rapida cala.
Indifferente gioventù s’allaccia;
sbanda a povere mete.
Ed è il pensiero
della morte che, infine, aiuta a vivere.
 Umberto Saba  
VOTA questa poesia
0
50%
0
50%
Condividi su Facebook
Informazioni sulla poesia
Questa poesia è stata visualizzata 729 volte.
E' stata pubblicata in data 02/01/20.
E' lunga 255 caratteri.

La scheda dell'autore: Umberto Saba
Umberto Saba, Scrittore
Nascita: Trieste il 9/3/1883data morte il 25/8/1957

Umberto Saba, pseudonimo di Umberto Poli , è stato un poeta, scrittore e aforista italiano. Leggi le frasi »

Altre frasi di Umberto Saba     Altre frasi Poesie (Licenza foto: Pubblico dominio)


Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Per Webmaster