Poesia di Emily Dickinson
Per vedere il suo volto
Cosa darei per vedere il suo volto?
Darei - darei la mia vita - ovviamente -
ma questo non basta!
Aspetta un minuto -
lasciami pensare!
Darei il mio bobolink più grande!
Così sono due - lui - e la vita!
Sapete chi è Giugno -
ecco, darei lui -
rose colte ieri a Zanzibar -
e calici di gigli - come pozzi -
miglia e miglia - di api -
canali blu
che flotte di farfalle - traversarono -
e valli screziate di margherite -
Poi ho obbligazioni
in banche di primule -
doti di giunchiglie -
azioni profumate -
domini - ampi come la rugiada -
sacchi di dobloni -
che api avventurose
mi portarono - da mari di firmamenti -
e porpora - peruviana -
Ora - l'ho comperato -
Shylock? Rispondi!
Firma il contratto!
"Giuro di pagare
a lei - che ciò promette -
un'ora - del viso del suo sovrano"!
 Emily Dickinson  

VOTA questa poesia
3
100%
0
0%
Condividi su Facebook
Informazioni sulla poesia
Questa poesia è stata visualizzata 2563 volte.
E' stata votata 3 volte.
E' stata pubblicata in data 05/06/12.
E' lunga 928 caratteri.

La scheda dell'autore: Emily Dickinson
Emily Dickinson, Poetessa statunitense
Nascita: Amherst (Usa) il 10/12/1830data morte il 15/5/1886

Emily Elizabeth Dickinson nota come Emily Dickinson è stata una poetessa statunitense, considerata tra i maggiori lirici moderni. Leggi le frasi »

Altre frasi di Emily Dickinson     Altre frasi Poesie (Licenza foto: Pubblico Dominio)

Ricerca
Parola, Autore, Film..

Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Barzellette | Webmaster frasi | Cont@tti
Frasi su Facebook