×
Ultime Frasi
Frasi di Film
Frasi Celebri
Aforismi
Frasi Amore
Frasi Belle
Frasi Poster
Film Poster
Indovinelli
Rompicapo
Poesie
Proverbi
Modi di dire
Palindromi
Scioglilingua
Auguri Feste
Argomenti
Top mese
INDICI ED ELENCHI
+ Elenco Autori + Elenco Attori + Film A-Z + Film per Anno
NETWORK PaginaInizio
⚒ Servizi e strumenti ⇐  Chiudi menù
© Adv Solutions SRL (2005-2022)
Le due vie del destino
È un film di Jonathan Teplitzky.
Genere: Drammatico, Australia 2013 - Durata: 116 minuti
Trama: Nel 1942 Eric Lomax ha 21 anni e viene fatto prigioniero dalle truppe giapponesi che hanno invaso Singapore, insieme ai suoi colleghi lavora per costruire la cosiddetta “Ferrovia della morte”, in Tailandia, in condizioni di lavoro disumane. Per rimanere aggiornato sulla guerra riesce a costruire una radio, ma quando viene scoperto subisce delle atroci torture. Riesce comunque a sopravvivere a questo periodo e a tornare a casa, dove nessuno può capire o anche solo immaginare che cosa Eric abbia passato. Il giovane si chiude quindi in se stesso e solo dopo l'incontro con Patricia, ormai in età adulta, torna a vivere e sorridere. Ma già dalla prima notte di nozze la sua felicità viene minata dai brutti ricordi e la moglie è determinata a tutti i costi a capire che cosa turba Eric.
Cerca Film su Amazon
Frasi del Film Le due vie del destino
Recenti | Più cliccate ↓ | Meglio Votate
Colin Firth nel ruolo di...
Eric: “Io non sono un maniaco dei treni, sono un appassionato di ferrovie.”
Nicole Kidman nel ruolo di...
Patricia: “E' stato un treno a farci incontrare.”
Stellan Skarsgard nel ruolo di...
Finley: “Non puoi dire 'un treno' quando parli davanti a Eric...devi dire quale, quando è stato costruito, quante ruote aveva, dove si fermava...”
Le due vie del destino  

2611 click
Hiroyuki Sanada nel ruolo di...
Nadase: “Signore mi dispiace, il museo è chiuso.”
Colin Firth nel ruolo di...
Eric: “Vengo da molto lontano, ho fatto un lungo viaggio per arrivare qui.” Poi, guardando delle fotografie, chiede: “Cosa è successo a questi uomini?”
Nadase: “Senta, il museo riapre domani mattina, potrà restare quanto vuole.”
Eric: “Temo di non poter aspettare fino a domani... Mi sorprende che non mi riconosca...”
Le due vie del destino  

2250 click

Le Mans 66 La grande sfida

Le catene della colpa

PaginaInizio.com
© Adv Solutions SRL (2005-2022)