Frasi di Robert Shaw
La scheda di Robert Shaw
Attore e scrittore britannico
Nascita: Westhoughton (Gran Bretagna) il 9/8/1927data morte il 28/8/1978
Film con Robert Shaw:

Cerca attore su Amazon
Condividi su Facebook
La più letta di “Robert shaw”
Sai che cosa hanno di strano gli squali? Hanno occhi senza vita, palle nere senza luce dentro, come bambole. E quando uno ti si avvicina non credi neanche che sia vivo... Finché non ti morde. E le palle nere iniziano a roteare, poi, ad un tratto, senti un urlo acutissimo e terribile. E l'acqua intorno diventa rossa. E in mezzo a quella schiuma e quel casino ti arrivano addosso tutti! E cominciano a farti a pezzi... E insomma in quella mattina perdemmo 100 uomini. Non so quanti fossero, mille squali forse, mangiavano 6 uomini ogni ora. Quel giovedì mattina capitai accanto a un mio amico, un certo Robinson, di Cleveland. Ex giocatore di Baseball. Era il nostromo. Credevo che dormisse. Allungai un braccio per svegliarlo. Lui si rivoltò come una specie di trottola galleggiante. Era a metà. E sì. Se lo erano mangiato dalla cintola in giù. A metà del quinto giorno un Lokid Ventura ci avvistò, passò a bassa quota e ci vide un pilota giovane, molto più giovane del signor Hooper, comunque ci avvistò e rimase lì a guardare. Tre ore dopo finalmente un mare appoggio arrivò e cominciò a raccoglierci. Vi giuro che quello fu il momento in qui ebbi più paura. Mentre aspettavo il mio turno. Non mi metterò mai più un salvagente addosso! ...Insomma eravamo finiti in mare. Eravamo in più di 1000. E ne uscimmo circa 316, gli altri li avevano mangiati gli squali. Era il 29 giugno del 1945. Comunque, avevamo consegnato la bomba!
Lo squalo  Robert Shaw  

 6 frasi di 'robert shaw' su 6 in archivio 


Robert
Stack
Robert
Sean
Leonard


Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Per Webmaster