Gnocchi alla lattuga
Primo piatto a base di Lattuga
Popolarità nei Primi piatti: (86 Click)
Ingredienti per 4 persone
100 g di prosciutto cotto (1 fetta)
1 cespo di lattuga
200 millilitri di panna
formaggio grattugiato
scalogno
olio
sale
pepe
Gnocchi alla lattuga
Preparazione:
Per dare un tocco più personale alla classica ricetta degli gnocchi, iniziamo preparando l'impasto per gli gnocchi con una selezione di patate farinose, sbucciate e schiacciate finemente.
Dopo aver impastato e formato piccoli gnocchi, lasciateli riposare in un luogo fresco e asciutto.

Nel frattempo, in una padella capiente, riscaldate delicatamente due cucchiai d'olio extravergine di oliva, preferibilmente di qualità superiore.
Aggiungete lo scalogno, tritato finemente, e fatelo dorare fino a che non diventa traslucido, sprigionando il suo aroma dolce e leggermente pungente.

Successivamente, unite del prosciutto crudo, tagliato in pezzetti piccoli, per esaltarne il sapore salato e la consistenza croccante.
Mescolate bene per qualche minuto, assicurandovi che il prosciutto si integri perfettamente con lo scalogno.

A questo punto, aggiungete della lattuga fresca, tagliata a striscioline sottili, che darà un tocco di freschezza e croccantezza al piatto.
Incorporate poi un tocco di panna fresca, per rendere la salsa cremosa e avvolgente.
Regolate di sale e pepe nero, appena macinato, secondo il gusto personale.

Lasciate cuocere il tutto per circa dieci minuti, fino a che la salsa non diventa omogenea e la lattuga si ammorbidisce leggermente.

Nel frattempo, lessate gli gnocchi in abbondante acqua salata fino a che non risalgono a galla, segno che sono cotti al punto giusto.
Scolateli con attenzione e aggiungeteli alla padella con la salsa.
Fate saltare gli gnocchi nella salsa per qualche secondo, in modo che si insaporiscano completamente.

Per completare, cospargete il piatto con abbondante formaggio grattugiato, preferibilmente Parmigiano Reggiano o Pecorino, per aggiungere un ulteriore tocco di sapore e una piacevole consistenza filante.

Per questo piatto consigliamo un vino bianco fresco e fruttato, come un Pinot Grigio delle Dolomiti.
Il suo equilibrio e la sua acidità moderata si sposano perfettamente con la cremosità e la ricchezza degli gnocchi.
VOTA questa ricetta
1
100%
0
0%
© Ricette by www.PaginaInizio.com su archivi testuali di G.Musilli (dbricette.it)

Ricette PaginaInizio.com

© Copyright e diritti
Adv Solutions SRL  (Sito online dal 2005)
Indice Ricette | Cucina tipica | Area Webmaster