Varie

 Prec. Varie
Suc. Varie
Un nano è fermo davanti al portone di un palazzo. Alza la testa, comincia a saltare per raggiungere i citofoni ma senza riuscirvi. Un passante osserva la scena, si avvicina al nano, e gentilmente gli chiede:
«Cosa desideri?»
«Schiacciare bottone! Schiacciare bottone!»
Il signore sta per schiacciare il primo pul-sante, quando il nano interviene:
«No! No! Più su.»
Il signore mostra il secondo pulsante e chiede:
"Questo?»
«No! No! Più su, più su!»
Il signore mostra il terzo pulsante e chiede nuovamente:
«Allora è questo?»
«NO! NO! Più su, più su!»
Il signore, pazientemente mostra il quarto ed ultimo pulsante e chiede ancora:
«Allora è qui che vuoi suonare?»
«Si. Sil Grazie! Grazie!» - esulta il nano.
«Ed adesso?» - chiede il signore.
«ADESSO SCAPPIAMO!» - grida ridendo il nano.

2
100%
0
0%
Condividi su Facebook

Immagine poster di questa barzelletta da condividere nei social
Varie: Un nano è fermo davanti al portone di un palazzo. Alza la ... (id=3284)
Condividi su Facebook
Barzelletta pubblicata il 03 Febbraio 2024







Perché quando si piange escono le lacrime?











Come truccarsi per le feste di Natale?








Quale portiere detiene il record di imbattibilità?




Ricerca le Barzellette
Digita argomento: Pierino, Carabinieri, Cani etc.


Barzellette PaginaInizio
© Adv Solutions SRL 
(Sito online dal 2005)

Indice Barzellette | Webmaster