Locandina film
Zoom locandina
Frase del Film Ritorno al futuro 3
Mary Steenburgen nel ruolo di...
Clara: A undici anni ho avuto una difterite. Sono rimasta in quarantena per tre mesi. Mio padre mi comprò questo telescopio e lo mise accanto al mio letto in modo che potessi guardare fuori dalla finestra. Ah, Emmett, pensa che riusciremo ad andare sulla luna proprio come attraversiamo il Paese col treno?
Christopher Lloyd nel ruolo di...
Doc: Sicuramente, ma ci vorranno ancora ottantaquattro anni e non lo faremo col treno, avremo dei veicoli spaziali, capsule mandate in orbita con i razzi, congegni che creano esplosioni gigantesche, esplosioni così potenti che possono.
Clara: Possono staccarsi dalla gravità terrestre e mandare il missile nello spazio. Emmett, anch'io ho letto quel libro. Lei sta citando Giulio Verne, Dalla Terra alla Luna.
Doc: Ha letto Giulio Verne?
Clara: Io adoro Giulio Verne.
Doc: Anch'io. Ventimila leghe sotto i mari è il mio preferito. La prima volta che l'ho letto da bambino, volevo conoscere il capitano Nemo!
Clara: Non scherzi, Emmett, non può averlo letto da bambino: è stato pubblicato solo dieci anni fa.
Doc: Ah, sì, be'! Si mi ha fatto sentire come un bambino... io non ho mai conosciuto una donna a cui piacesse Giulio Verne!
Clara: E io non ho mai conosciuto un uomo come te prima d'ora.
 Ritorno al futuro 3  Mary Steenburgen  
VOTA questo dialogo
1
100%
0
0%
Condividi su Facebook
INFORMAZIONI SUL DIALOGO
Questo dialogo è stato visualizzato 888 volte.
E' stato votato 1 volta.
E' lungo 1399 caratteri.

Altre frasi di Ritorno al futuro 3     Altre frasi Film

Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Barzellette | Per Webmaster | Cont@tti
Trovaci su Facebook