Bisogna rifare l'uomo, non dimenticando che tale impresa non può essere che .. (Carlo Gnocchi)
Bisogna rifare l'uomo, non dimenticando che tale impresa non può essere che la restaurazione della persona di Cristo in ogni uomo.
Tratta da: Grazie, papà don Carlo - Effatà Carlo Gnocchi  
VOTA questa frase
1
100%
0
0%
Informazioni sulla frase
Questa frase è stata visualizzata 1437 volte.
E' stata votata 1 volta.
E' lunga 130 caratteri.

La scheda dell'autore: Carlo Gnocchi
Carlo Gnocchi, Presbitero, beato della Chiesa Cattolica
Nascita: San Colombano al Lambro (Milano) il 25/10/1902data morte il 28/2/1956

Ha ricevuto la Beatificazione dalla Chiesa Cattolica oltre 50 anni dopo la sua morte don Carlo Gnocchi, il sacerdote degli alpini. Divenuto prete all'età di 23 anni, durante la 2° Guerra Mondiale diviene cappellano militare degli alpini e tale esperienza lo porterà ad adoperarsi con amore, dedizione e carità a tutte le vittime di guerra, per riscattare il loro .. Continua »

Altre frasi di Carlo Gnocchi     Altre frasi Religione (Licenza foto: Pubblico dominio)

Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Per Webmaster | Privacy | Cont@tti
Trovaci su Facebook