×
Ultime Frasi
Frasi di Film
Frasi Celebri
Aforismi
Frasi Amore
Frasi Belle
Frasi Poster
Film Poster
Indovinelli
Rompicapo
Poesie
Proverbi
Modi di dire
Palindromi
Scioglilingua
Auguri Feste
Argomenti
Top mese
INDICI ED ELENCHI
+ Elenco Autori + Elenco Attori + Film A-Z + Film per Anno
NETWORK PaginaInizio
⚒ Servizi e strumenti ⇐  Chiudi menù
© Adv Solutions SRL (2005-2022)
Mentre due uomini stanno pescando arrivano delle auto blu con a bordo degli uomini che cercano Giuseppe Garibaldi.
Primo politico: “Il signor Giuseppe Garibaldi chi è?”
Giuseppe: “Io, ma chiamatemi Peppino, il cognome mi agita! Cos'è per un controllo? Siamo in regola eh! Ho la licenza, col bollino...” Gli uomini rimangono impassibili e allora continua: “Per la trota dite? La stavo ributtando...” E la getta nel fiume.
Secondo politico: “Senta, lei dovrebbe venire a Roma con noi, adesso.”
Giuseppe: “Cos'è ho vinto quel concorso con i bollini?!”
Primo politico: “C'è stato un disguido, lei...”
Secondo politico: “Lei è stato eletto...come si può dire?”
Terzo politico: “Lei è stato eletto presidente de...ma come l'abbiamo fatta a fare questa cavolata?!”
Giuseppe: “Sì, sì, lo so, presidente del 'Carpadiem', il circolo di pesca, ma ho già spiegato ai miei amici che rinuncio. Troppa responsabilità, troppe carte da firmare...”
Primo politico: “No lei è stato eletto presidente della Repubblica italiana.”
Benvenuto presidenteGiuseppe Fiorello

VOTA questa frase
1
100%
0
0%


INFORMAZIONI SULLA FRASE
E' stata visualizzata 2734 volte.
E' stata votata 1 volta.
E' lunga 1046 caratteri.
  Link sponsorizzati

PaginaInizio.com
© Adv Solutions SRL (2005-2022)