Mi spingeva una voglia di andarmene, lasciare tutto. Ma non sapevo dove, la mia voglia non aveva un volto, era una velleità infantile.
 Alberto Bevilacqua  
VOTA questa frase
2
100%
0
0%
Informazioni sulla frase
Questa frase è stata visualizzata 2291 volte.
E' stata votata 2 volte.
E' stata pubblicata in data 10/09/13.
E' lunga 134 caratteri.

La scheda dell'autore: Alberto Bevilacqua
Alberto Bevilacqua, Scrittore italiano
Nascita: Parma il 27/6/1934data morte il 9/9/2013

Figlio di Mario Bevilacqua, nei primi anni cinquanta cominciò a pubblicare i suoi scritti su invito di Mario Colombi Guidotti, responsabile del supplemento letterario della Gazzetta di Parma. La sua prima raccolta di racconti, La polvere sull'erba, (1955), ebbe l'apprezzamento di Leonardo Sciascia. Nel 1961 pubblicò la raccolta di poesie L'amicizia .. Continua »

Altre frasi di Alberto Bevilacqua     Altre frasi Celebri (Licenza foto: PD - CC BY-SA 3.0 foto modificata)

Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Per Webmaster