×
Ultime Frasi
Frasi di Film
Frasi Celebri
Aforismi
Frasi Amore
Frasi Belle
Frasi Poster
Film Poster
Le Poesie
Gli Indovinelli
Rompicapo
I Proverbi
Modi di dire
Palindromi
Scioglilingua
Auguri Feste
Argomenti
Top mese
INDICI ED ELENCHI
+ Elenco Autori + Elenco Attori + Film A-Z + Film per Anno
NETWORK PaginaInizio
⚒ Servizi e strumenti
© Adv Solutions SRL (2005-2024)
Ricorda chi eravamo. L'ordine più semplice che un re possa dare. Ricorda perché siamo morti. Lui non desiderava tributi, o canzoni, o monumenti, o poemi di guerra e coraggio. Il suo desiderio era semplice: 'ricorda chi eravamo', così mi ha detto. Era la sua speranza, se un anima libera dovesse arrivare in questo luogo, negli innumerevoli secoli di là da venire, possano tutte le nostre voci sussurrarti dalle pietre senza età, va' a dire agli spartani, viandante, che qui, secondo la legge di Sparta, noi giacciamo. E così il mio re è morto. E i miei fratelli sono morti. Quest'oggi noi riscattiamo il mondo dal misticismo e dalla tirannia e lo accompagniamo in un futuro più radioso di quanto si possa immaginare. Dite grazie soldati, a Re Leonida e ai prodi 300! Alla vittoria!

300David Wenham
VOTA questa frase
3
100%
0
0%


INFORMAZIONI SULLA FRASE
E' stata visualizzata 6227 volte.
E' stata votata 3 volte.
E' lunga 783 caratteri.

PaginaInizio Frasi
© Adv Solutions SRL (2005-2024)