Locandina film Il principe e il pirata
Zoom locandina
Film Il principe e il pirata
La scheda del Film
Un film di Leonardo Pieraccioni , genere Commedia
Paese: Italia 2001
Durata: 94 minuti
Trama: Leopoldo arriva all'età di 36 anni credendo di essere figlio unico: scopre di avere un fratello dopo che il suo babbo ha fatto finta di morire per scappare ed evitare di risarcire tutti i debiti accumulati. Il padre, uno scommettitore donnaiolo, gli lascia infatti in eredità un quadro esposto a Saint Vincent che Leopoldo deve andare a prendere insieme al fratello Melchiorre detto Gimondi. Quest'ultimo, figlio della bidella Lella, ha un temperamento molto diverso da Leopoldo e durante il viaggio verso Saint Vincent vivranno momenti incredibili, nel bene e nel male, cosa che porterà Leopoldo a riflettere su quel che davvero vuole dalla sua vita.
Cast del Film 'Il principe e il pirata':
Leonardo Pieraccioni
Massimo Ceccherini
Condividi su Facebook
La più letta di “Il principe e il pirata”
Melchiorre, uscendo dal bidone dell'immondizia insieme a Leopoldo: “Scusate, ma i nostri genitori ci hanno buttato via perchè siamo due rifiuti!”
Il principe e il pirata  Massimo Ceccherini  

Leopoldo: “Ubaldo, ma il babbo ultimamente che faceva?”
Ubaldo: “Eh, diciamo operazioni finanziarie un po' azzardate. Magari qualche consiglio sbagliato gliel'ho dato anch'io...”
Leopoldo: “E poi giocava...?!”
Ubaldo: “Su tutto! Scommetta perfino davanti agli ascensori 500 mila lire che esce un uomo”
Leopoldo: “Ma la mamma lo sapeva?”
Ubaldo: “Eh la mamma, con lei a perso 100 mila lire il giorno che sei nato te: aveva scommesso su una femmina!”
Il principe e il pirata  Leonardo Pieraccioni   

Leopoldo: “Voi siete pazzi! Tu non sei morto?!”
Padre: “Io sono morto per continuare a vivere!Fattelo spiegare.”
Ubaldo: “Leopoldo, credimi: questo era l'unico modo. Tuo padre si è infilato in un pasticcio enorme.”
Padre: “Ho fatto sei miliardi di debiti...”
Leopoldo: “Sei miliardi di debiti?! Come sei miliardi di debiti?”
Ubaldo: “Investimenti sbagliati...”
Leopoldo: “ Non ci credo, non ci credo, no...questo è un incubo, è un incubo: dammi uno schiaffo, svegliami dall'incubo, dammi uno schiaffo...”
Ubaldo gli da uno schiaffo e non succede nulla e incredulo Leopoldo dice: “E' un incubo!”
Il principe e il pirata  Leonardo Pieraccioni   

Certo che essere figli unici c'ha i su' vantaggi perchè i genitori ti viziano però quando non ci son più si rimane proprio soli...Oddio, non è che con il mi' babbo c'avessi un gran rapporto, non lo vedevo quasi mai e gli ultimi 10 anni ha vissuto nei posti più improbabili: Panama, Portogallo, le Isole Cayman, poi ho capito perchè! Scappava dalle tasse e da tutte quelle società che aveva aperto e chiuso nell'arco di due settimane. Ma che mestiere faceva il mi' babbo? Boh, non l'ho mai capito.
Il principe e il pirata  Leonardo Pieraccioni   

A me questa donna ha fatto male, molto male: mi ha fratturato il cuore, e il cuore non si può ingessare.
Il principe e il pirata  Lucio Allocca   

Io in realtà sono come la maggior parte dei fedeli, vado in chiesa nel momento del bisogno.
Il Principe e il Pirata  Massimo Ceccherini   

 6 frasi di 'il principe e il pirata' su 6 in archivio 


Il professor Cenerentolo
Il principe abusivo


Ricerca
Parola, Autore, Film..

Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Barzellette | Webmaster frasi | Cont@tti
Frasi su Facebook