Frase di Niccolò Copernico categoria Progresso
Prima fra le stelle mobili viene Saturno, che compie la propria orbita in trent'anni. Dopo questo Giove, che si muove con un periodo di dodici anni. Indi Marte, che gira in un biennio. Il quarto posto nell'ordine tiene la rivoluzione annua, nella quale abbiam detto la terra essere contenuta, con l'orbe lunare come epiciclo. Nel quinto posto si muove in nove mesi Venere. Mercurio infine occupa il sesto, che in ottanta dì conchiude il suo giro nello spazio. Ma in mezzo a tutti sta il sole. Chi infatti, in tale bellissimo tempio, metterebbe codesta lampada in un luogo diverso o migliore di quello, donde possa tutto insieme illuminare? Perciò non a torto alcuni lo chiamano lampada del mondo, altri mente, altri reggitore. Trismegisto lo chiama Dio visibile, Elettra, nella tragedia di Sofocle, colui che tutto vede. Così, per certo, come assiso su un trono regale, il sole governa la famiglia degli astri che gli ruotano intorno.
 Niccolò Copernico  

VOTA questa frase
2
100%
0
0%
Condividi su Facebook
Informazioni sulla frase
Questa frase è stata visualizzata 1407 volte.
E' stata votata 2 volte.
E' lunga 934 caratteri.

La scheda dell'autore: Niccolò Copernico
Niccolò Copernico, Astronomo
Nascita: Toruń (Polonia) il 19/2/1473data morte il 24/5/1543

Orfano di genitori, viene cresciuto da uno zio e si avvicina alle scienze nel 1491 a Cracovia, durante gli studi mai terminati in astronomia. Si iscrive poi alla facoltà di diritto a Bologna, dove intraprende le prime ricerche scientifiche insieme al famoso astronomo Domenico Maria Novara. Dopo un periodo di insegnamento a Roma e gli .. Continua »

Altre frasi di Niccolò Copernico     Altre frasi Progresso (Licenza foto: Pubblico dominio)

Ricerca
Parola, Autore, Film..

Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Barzellette | Webmaster frasi | Cont@tti
Frasi su Facebook