Cos'è la desertificazione?
Ti trovi in » Geografia » Deserti

L'Africa è il continente più colpito dalla desertificazione climatica Mappa del rischio di desertificazione
Il problema si sollevò intorno agli anni '70 e '90, quando a causa di prolungati periodi di siccità morirono più di centomila cittadini africani. E' l'Africa infatti il continente più colpito della desertificazione, ma in realtà sono oltre un centinaio i paesi pesantemente coinvolti da questo progressivo fenomeno ambientale. In particolare le zone più aride del pianeta: come la parola stessa lascia immaginare, il termine desertificazione indica la graduale trasformazione di territori precedentemente destinati ad attività agricole o pastorali in deserto, fenomeno che condanna inesorabilmente le specie animali e vegetali che li popolano.

Nel corso del tempo il fenomeno si è talmente diffuso che il termine ha visto allargarsi il suo significato fino a comprendere anche le terre diventate sterili, ma non necessariamente tramutate in deserto.
La degradazione del suolo è stata assunta come un problema globale che coinvolge il mondo intero, seppure in misura differente a seconda delle condizioni climatiche e dell'intensità di sfruttamento del territorio. A provocarlo è infatti la commistione di eventi naturali, come l'erosione atmosferica, lunghi periodi di siccità o brusche variazioni di temperatura e antropici, legati in particolare all'ampliamento dei centri abitati, all'uso di sostanze chimiche nocive responsabili del prosciugamento delle acque, ai disboscamenti e alle pratiche estrattive, all'inquinamento, all'agricoltura e agli allevamenti intensivi.

Sebbene i fattori ambientali giochino un ruolo decisivo nel processo di desertificazione, nelle aree mediterranee dove il clima è più indulgente, il rischio proviene principalmente dalla cattiva abitudine umana ad approfittare della natura senza preoccuparsi minimamente dell'eco sostenibilità.
Non a caso negli ultimi anni si è arrivati a stabilire che i recenti sconvolgimenti climatici e ambientali, insieme alle attività umane, provocando l'aumento di gas serra nell'atmosfera – causa del riscaldamento globale – sono da ritenersi un'ulteriore incentivo al processo di desertificazione.

Il fenomeno non rappresenta un rischio solo per la salvaguardia della biodiversità ma ha conseguenze che si riflettono sull'intero assetto economico e sociale di un paese, che possedendo terreni completamente infertili, si trasforma in un ecosistema incapace di offrire servizi.

8
89%
1
11%
Condividi su Facebook
Tag: Deserti  Ambiente  


Licenza foto #1 L'Africa è il continente più colpito ...: Alessandro Vasaturo - CC BY 2.0 foto modificata
Licenza foto #2 Mappa del rischio di desertificazione: Pubblico dominio
Domande o ricerche su Genio
Digita domanda o argomento: aerei, fiumi etc..
oppure: Come / Chi / Cosa ...


GENIO PaginaInizio.com

© Genio Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005) - P.IVA 01889490502
Home Genio | Cont@tti | Segnala abusi
Genio su Facebook