×
Cognomi A-Z
Più diffusi
Cognomi regionali
Storia dei cognomi
Top 100 Italia
Onomanzia cognomi
Affinità sui cognomi
Diffusione
Cognomi strani
I Nomi
NETWORK PaginaInizio
⚒ Servizi e strumenti ⇐  Chiudi menù
© Adv Solutions SRL (2005-2021)
LA GATTA
2
67%
1
33%

Il cognome La Gatta deriva dal termine latino "catus", vale a dire "gatto", non è esclusa tuttavia una discendenza dalla parola longobarda "hatto" che veniva utilizzata per indicare il combattimento in guerra. Quest'animale nel Medioevo ha goduto di cattiva fama, si riteneva infatti che fosse il compagno delle streghe. Per questo cominciò ad essere utilizzato per identificare quelle persone astute ed agili, soprattutto fisicamente. Il cognome Gatto e le sue varianti si sono quindi originate da questo soprannome. L'araldica del cognome Gatti e delle altre forme prevede spesso la rappresentazione di questo felino domestico nello scudo. Il cognome La Gatta è dei più antichi tanto che già nel 700 d.C. è documentato l'utilizzo del cognome "Hatto". Testimonianza araldiche del cognome sono state rinvenute a Pisa nel 1200 in alcuni atti notarli, riferiti ad un certo "Andreas Gactus". Testimonianze di una nobile famiglia "Gatto" si hanno nel 1460 a Pisa, Cremona, Viterbo, Piacenza e Firenze. Il cognome Gatto è diffuso in tutta italia, Gatteschi e Gattai sono invece Toscane e Gattolin Veneto. Il cognome Gatti è diffuso soprattutto al nord, come in Lombardia, Piemonte ed Emilia Romagna. In Emilia c'è anche un ceppo di Gattuso, che è diffuso in particolar modo a Palermo. Tra i personaggi illustri si ricorda il pittore Bernardino Gatti, anche chiamato il Soiaro, lo scrittore e giornalista del '900, Alfonso Gatto, l'autore drammatico Gattesco Gatteschi, il calciatore Fabio Gatti, il centrocampista che ha militato nel Napoli e nel Perugia, l'attrice e doppiatrice Manuela Gatti, l'ex calciatore ed allenatore Gennaro Gattuso.
Diffusione del cognome LA GATTA:
In Italia ci sono circa 299 nuclei di cognome La gatta, distribuiti nel seguente modo: in prevalenza La gatta è diffuso nel sud e isole (76.7%), quindi centro italia (12.4%), poi nord italia (11%).
Campania
42%
Puglia
30%
Lombardia
4%
Calabria
4%
Abruzzo
4%
Piemonte
2%
Lazio
2%
Umbria
3%
Le regioni non elencate hanno diffusione sotto il 2%.

Caratteristiche: le persone di cognome La Gatta hanno un talento naturale, quello di motivare. Trasmettono amore, grinta e determinazione e quando sposano una causa lo fanno a 360°.

Significato: Agile ed astuto
Origine: Latina
Segno: Leone, questo è il segno zodiacale che più si addice alla personalità di La gatta; nello zodiaco il Leone ha la caratteristica di essere volenteroso, determinato, gentile. +Info
Numero fortunato: 2
Colore: Arancione
Pietra: Berillo
Metallo: Bronzo
Stemma araldico:
Stemma del Cognome La gatta

Top cognomi: 2012° più cliccato.
Fai salire il tuo cognome nella Top: condividilo!
L'articolo prosegue dopo lo Spot
Varianti: (Cliccale per verificarne la diffusione)
Gatti, Gatto, Gatta, Lo Gatto, Gattelli, Gattini, Gattoli, Gattolin, Gattulli, Gattullo, Gattai, Gattei, Gatteschi, Gattiglia, Gattuso, Della Gatta, Gattabianca, Gati
Personaggi famosi:
Altri personaggi:Gennaro Ivan Gattuso (Calciatore, 09/01/1978)
Stemma: Fam. Gattai Firenze - CC BY-SA 3.0 Massimop
   Poster araldico di “La gatta” da condividere
Pergamena col cognome La gatta
  Test sui Cognomi - Onomanzia
Tutti i Test
PaginaInizio.com
© Adv Solutions SRL (2005-2021)