Poesia di Marcello Candia
Cristo non ha mani
Cristo non ha mani
ha soltanto le nostre mani,
per fare il suo lavoro oggi.
Cristo non ha i piedi,
ha soltanto i nostri piedi
per guidare gli uomini
lungo la sua strada.
Cristo non ha labbra,
ha soltanto le nostre labbra
per parlare agli uomini di oggi.
Cristo non ha mezzi,
ha solo il nostro aiuto
per condurre gli uomini a sé.
Noi siamo la vera Bibbia
che i popoli leggono ancora!
Siamo l’ultimo messaggio di Dio,
scritto in opere e parole.
 Marcello Candia  

VOTA questa poesia
1
100%
0
0%
Condividi su Facebook
Informazioni sulla poesia
Questa poesia è stata visualizzata 2889 volte.
E' stata votata 1 volta.
E' stata pubblicata in data 06/08/14.
E' lunga 536 caratteri.

La scheda dell'autore: Marcello Candia
Marcello Candia, Missionario e imprenditore
Nascita: Portici (Napoli) il 27/7/1916data morte il 31/8/1983

Da sua madre – scomparsa prematuramente – acquisisce la fede cattolica, da suo padre, imprenditore, il fiuto per gli affari. Dopo aver collezionato tre lauree – in biologia, farmacia e chimica – inizia a lavorare da apprendista nell'azienda paterna. Chiamato alle armi in occasione del secondo conflitto mondiale, una volta tornato a casa ha modo di dar sfogo al suo .. Continua »

Altre frasi di Marcello Candia     Altre frasi Poesie

Ricerca
Parola, Autore, Film..

Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Barzellette | Webmaster frasi | Cont@tti
Frasi su Facebook