Di che cosa ho paura? Sicuramente della morte. Non tanto la mia che in ogni .. (Fabrizio De André)
Di che cosa ho paura? Sicuramente della morte. Non tanto la mia che in ogni caso, quando arriverà, se mi darà il tempo di accorgermene, mi farà provare la mia buona dose di paura, quanto la morte che ci sta intorno, lo scarso attaccamento alla vita che noto in molti nostri simili che si ammazzano per dei motivi sicuramente molto più futili di quanto non sia il valore della vita. Io ho paura di quello che non capisco, e questo proprio non mi riesce di capirlo.
 Fabrizio De André  
VOTA questa frase
3
100%
0
0%
Condividi su Facebook
Informazioni sulla frase
Questa frase è stata visualizzata 3225 volte.
E' stata votata 3 volte.
E' stata pubblicata in data 18/02/15.
E' lunga 463 caratteri.

La scheda dell'autore: Fabrizio De André
Fabrizio De André, Cantautore, compositore, poeta e scrittore
Nascita: Genova (Liguria) il 18/2/1940data morte il 11/1/1999

Trascorre parte dell'infanzia nelle campagne di Asti dove suo padre antifascista tiene la famiglia al sicuro dalla guerra. Si sposta poi nella fervida Genova, dove conosce l'amico Paolo Villaggio e abbandona la facoltà di legge a sei esami dalla laurea per dedicarsi esclusivamente alla musica, una passione alimentata dai brani del cantautore francese Georges Brassens .. Continua »

Altre frasi di Fabrizio De André     Altre frasi Celebri (Licenza foto: Pubblico dominio)

Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Per Webmaster | Privacy | Cont@tti
Trovaci su Facebook