Frasi sulla morte
Morte
Frasi sulla morte
Pagina 1/12
Frasi, aforismi e riflessioni sulla morte e il suo senso, nonché pensieri sul passaggio all'altro mondo e massime sulla vita nell'aldilà.
Condividi su Facebook
Se vieni al mondo sapendo di essere amato e lo lasci sapendo la stessa cosa, allora tutto ciò che nel frattempo è accaduto sarà valso la pena.
Michael Jackson   Inserita: 07/10/2021

La vita che scompare una volta per sempre, che non ritorna, è simile a un'ombra, è priva di peso, è morta già in precedenza, e, sia stata essa terribile, bella o splendida, quel terrore, quello splendore, quella bellezza non significano nulla.
Milan Kundera   Inserita: 15/09/2021

Nessuno muore mai completamente, c'è sempre qualche cosa di lui che rimane vivo dentro di noi.
Vasco Rossi   Inserita: 04/09/2021

Le soluzioni immaginarie sono il vivere e il cessare di vivere. L'esistenza è altrove.
Andre Breton   Inserita: 30/08/2021

La droga viene a riempire un vuoto causato dal desiderio di morte e che è dunque un vuoto di cultura.
Pier Paolo Pasolini   Inserita: 06/07/2021

Dicono che si muoia due volte. Una volta quando si smette di respirare e una seconda volta, un po' più tardi, quando qualcuno dice il tuo nome per l'ultima volta.
Banksy   Inserita: 07/06/2021

Mia madre è morta quando avevo undici anni. E' stata assassinata, io ero presente. E' una cosa che non avevo mai detto.
Remember Me  Emilie de Ravin   Inserita: 20/03/2021

Avevi ragione, non so se la vita è più forte della morte, ma l'amore è più forte di tutto.
Tristano e Isotta  James Franco   Inserita: 15/03/2021

Per me la morte non è una cosa spaventosa. Vivere è invece una maledizione.
Jim Jones   Inserita: 14/03/2021

Vivi oggi! Rischia oggi! Fai oggi! Non lasciarti morire lentamente. Non dimenticarti di essere felice.
Martha Medeiros   Inserita: 17/02/2021

L'uomo è mortale, ma questo è ancora il meno. Il guaio è che può morire all'improvviso, è qui il punto! E in generale non può dire che cosa farà la sera.
Michail Bulgakov   Inserita: 13/02/2021

Appena adolescente, la prospettiva della morte mi gettava nell’angoscia; per sfuggirvi mi precipitavo al bordello o invocavo gli angeli. Ma, con l’età, ci si abitua ai propri terrori, non si fa più niente per liberarsene, ci si imborghesisce nell’Abisso.
Emil Cioran   Inserita: 30/01/2021

Non sono sicuro di come le persone affrontino la perdita: devo ancora passare per questo grande tipo di dolore, perché ho ancora fratelli, entrambi i genitori, ho dei figli che per fortuna sono vivi e in salute. Quindi devo provare questo sentimento: ci passerò, come tutti. Le persone però sopravvivono alla perdita: anche se da quello che ho visto ci sono delle perdite che non si superano mai. Non si tratta di chiusura, ma di imparare a convivere con la perdita e con il peso del dolore. Fa parte del nostro percorso di esseri umani.
Colin Farrell   Inserita: 29/01/2021

Così si pensa che l'anima è un arbore fatto per amore, e però non può vivere altro che d'amore. E' vero che se ella non ha amore divino di perfetta carità, non produce frutto di vita, ma morte.
Caterina da Siena   Inserita: 23/01/2021 Tratta da: Libro della Divina Provvidenza- Cantagalli

Uno nasce, e poi muore. Il resto sono chiacchiere.
Francesco Tullio Altan   Inserita: 22/12/2020

Non è morto ciò che può vivere in eterno, e in strani eoni anche la morte può morire.
Howard Phillips Lovecraft   Inserita: 02/11/2020 Tratta da: La Città senza Nome

 Ricordare i cari

Ugo Foscolo   Inserita: 02/11/2020

Si vive solo due volte. Una volta quando si nasce e una volta quando si guarda la morte in faccia.
Ian Fleming   Inserita: 22/09/2020

Io conosco la storia, c’è la parola fine da quel maledetto 5 gennaio 1994.
(Riferita alla scomparsa della figlia Ylenia)
Albano   Inserita: 18/06/2020 Tratta da: Intervista del 18/06/2020

Bisogna veramente che l’uomo muoia, perché altri possa appurare, il di lui giusto valore.
Vittorio Alfieri   Inserita: 01/05/2020

A noi mortali la vita "in purezza" non è data. Il tempo ci rende "sanamente impuri", in lotta continua contro la morte, e per questo fecondi e creativi nel costruire la vita. Un virus ci ha ricordato questa impurità, sgretolando le facciate di febbrili routine e mostrandoci le fondamenta su cui viviamo, perché è di fronte alla paura della morte che si vede, tra ridicolo e ferocia, chi siamo veramente. Le fondamenta di una società che si dice "progredita" appaiono incerte e siamo costretti a chiederci su cosa abbiamo costruito, in cosa abbiamo avuto fede e, magari, come ricostruire.
Alessandro D'Avenia   Inserita: 02/03/2020 Tratta da: Corriere - 02/03/2020

C'è un triste episodio di questi giorni che sottolinea l'importanza della comunanza di studio che attraversa le frontiere. Tutto il mondo dello sport, ogni continente, è rattristato dalla morte di Kobe Bryant, con una tristezza che ha il fondamento non soltanto per la sua capacità e la sua popolarità, ma, per il nostro Paese, perché si era formato qui, nelle nostre scuole elementari e medie. E la comunanza di studi è quella che, al di sopra e molto di più dei legami politici istituzionali ed economici, lega davvero l'umanità attraverso i suoi confini. In questa stagione – ripeto – di incertezze internazionali, la comunanza di rapporti umani che si crea con gli studi in comune è l'antidoto ai pericoli che attraversa la comunità internazionale.fonte
Sergio Mattarella   Inserita: 26/01/2020

La serenità e la vitalità della nostra giovinezza derivano in parte dal fatto che procedendo in salita non vediamo la morte, perché questa è ai piedi dell'altro versante.
Arthur Schopenhauer   Inserita: 15/12/2019

Morire non mi piace per niente. È l'ultima cosa che farò.
Roberto Benigni   Inserita: 17/10/2019

Tutto cambia e bisogna adattarsi per non morire.
Alessia Gazzola   Inserita: 05/09/2019 Tratta da: L'allieva - Edizione TEA

 Frasi dalla n° 1 al n° 25 di 'Morte' su 296 Totali



Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Per Webmaster