Poesia di Gabriele D'Annunzio
Rimani
Rimani! Riposati accanto a me.
Non te ne andare.
Io ti veglierò. Io ti proteggerò.
Ti pentirai di tutto fuorchè d'essere venuto a me, liberamente, fieramente.
Ti amo. Non ho nessun pensiero che non sia tuo;
non ho nel sangue nessun desiderio che non sia per te.
Lo sai. Non vedo nella mia vita altro compagno, non vedo altra gioia
Rimani.
Riposati. Non temere di nulla.
Dormi stanotte sul mio cuore....
 Gabriele D'Annunzio  

VOTA questa poesia
2
100%
0
0%
Condividi su Facebook
Informazioni sulla poesia
Questa poesia è stata visualizzata 1778 volte.
E' stata votata 2 volte.
E' stata pubblicata in data 28/09/15.
E' lunga 456 caratteri.

La scheda dell'autore: Gabriele D'Annunzio
Gabriele D'Annunzio, Scrittore, poeta, drammaturgo, giornalista e politico
Nascita: Pescara il 12/3/1863data morte il 1/3/1938

A soli sedici anni, mentre frequenta un rinomato liceo di Prato, pubblica “Primo vere”, sua prima raccolta di poesie. Sfacciato e disinibito si da giovane, si sposta a Roma per proseguire gli studi mai terminati in Lettere; qui lavora per un decennio come giornalista e sposa la duchessa Maria Hardouin da cui ha tre figli. E' in .. Continua »

Altre frasi di Gabriele D'Annunzio     Altre frasi Poesie (Licenza foto: Pubblico dominio)

Commenta questa poesia con Facebook
Ricerca
Parola, Autore, Film..

Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio - All rights reserved
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Barzellette | Webmaster frasi | Cont@tti
Frasi su Facebook

-->