Vi era anche una strana tendenza alla debolezza ad attraversare la sua costruzione... una frase rozza uscita dalle labbra di un ragazzo maggiore di lui (i ragazzi maggiori di lui di solito lo detestavano) poteva fargli perdere l'equilibrio e precipitarlo in una ipersensibilità sdegnosa, o in una timidezza stupita...
 Francis Scott Fitzgerald  
VOTA questa frase
0
50%
0
50%
Condividi su Facebook
Informazioni sulla frase
Questa frase è stata visualizzata 66 volte.
E' lunga 317 caratteri.

La scheda dell'autore: Francis Scott Fitzgerald
Francis Scott Fitzgerald, Scrittore e sceneggiatore
Nascita: Saint Paul (Stati Uniti) il 24/9/1896data morte il 21/12/1940

Trasferitosi nel 1898 nello Stato di New York, comincia a scrivere un diario e sul giornale scolastico “Now and Then” ancora prima del 1908. Soltanto l'anno seguente pubblica il suo primo racconto giallo, ma per via dello scarso riscontro economico viene iscritto in un istituto cattolico del New Jersey dove la conoscenza di padre Fay ispira la stesura del primo dei .. Continua »

Altre frasi di Francis Scott Fitzgerald     Altre frasi Varie (Licenza foto: Pubblico dominio)

Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Per Webmaster