Perché il mare è salato?
Ti trovi in » Geografia » Mare

Cloruro di sodio (sale) Mare
Per rispondere a questa domanda dobbiamo fare un grosso salto indietro nel tempo.
I mari non sono sempre esistiti, la loro formazione si deve alle piogge generate dall'evaporazione dell'acqua presente nell'aria che respiriamo. Originariamente quindi il sapore dell'acqua di mare non era affatto salato.
Poiché il suolo è composto di diverse sostanze minerali, quando un fiume scorre verso il mare, riversa inevitabilmente nelle acque marine le sostanze sedimentate sul terreno che trascina con sé, tra cui, in misura prevalente, il cloruro di sodio, cioè il comunissimo sale che usiamo per dare più gusto alle nostre pietanze. Un corso d'acqua che nasce da una montagna è quindi di per sé dolce, ma altera la sua salinità via via che prosegue verso il mare. Questo processo avviene continuamente e ciò significa che la concentrazione di sale nei mari, seppure impercettibilmente, è destinata ad aumentare in maniera costante. Il sale infatti non evapora insieme all'acqua perciò, mentre la pioggia continua a essere dolce, i nostri mari diventano sempre più salini. Mediamente per ogni litro d'acqua presente nell'oceano sono disciolti 35 grammi di sale; una quantità che, se sommata, formerebbe sulle terre emerse una patina di sale alta centocinquanta metri.

Se l'acqua molto salata vi da proprio così fastidio, sappiate che non tutti i mari hanno lo stesso livello di salinità. Per soddisfare i vostri capricci dovrete però trascorrere le vacanze in luoghi più freddi e in mari aperti, lì dove l'evaporazione dell'acqua è meno forte.

10
83%
2
17%
Condividi su Facebook
Tag: Mare  


Licenza foto #1 Cloruro di sodio (sale): Renato Raimondo - CC BY-SA 3.0 foto modificata
Licenza foto #2 Mare: Daianlo80 - CC BY-SA 3.0 foto modificata
Domande o ricerche su Genio
Digita domanda o argomento: aerei, fiumi etc..
oppure: Come / Chi / Cosa ...


GENIO PaginaInizio.com

© Genio Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005) - P.IVA 01889490502
Home Genio | Cont@tti | Segnala abusi
Genio su Facebook