Perché il sole è giallo?
Ti trovi in » Astronomia » Sole

Per convenzione diciamo che il sole è giallo, in realtà il vero colore di questa enorme stella è bianco, così come i raggi che sprigiona. Ma perché allora lo vediamo giallo?

Prima che i raggi solari raggiungano la terra devono attraversare l’atmosfera, ed ecco che si verifica il fenomeno della diffusione di Rayleigh, ovvero la diffusione di un'onda luminosa provocata da particelle piccole rispetto alla lunghezza d'onda dell'onda stessa. Questo avviene quando la luce attraversa un mezzo torbido, soprattutto gas e liquidi ma anche solidi con impurezze o inclusioni, le particelle più comuni sono molecole di azoto e ossigeno.

Considerando che la luce viaggia dal sole in linea retta, se non ci fosse dispersione, il sole apparirebbe bianco e il resto del cielo scuro. A causa della diffusione di Rayleigh, viene dispersa molta più luce blu rispetto al rosso o al verde.
Poiché vengono disperse maggiormente le le radiazioni nelle lunghezze d’onda del blu e del viola, quelle che invece passano restituiscono il colore bianco meno i colori assorbiti e la luce del sole assume quindi una tonalità giallastra.
Qual è invece il reale colore del cielo? Scopri perché il cielo è blu

0
88%
50
12%
Condividi su Facebook
Tag: Sole  Cielo  


Licenza foto #1 : Pubblico dominio
Domande o ricerche su Genio
Digita domanda o argomento: aerei, fiumi etc..
oppure: Come / Chi / Cosa ...


GENIO PaginaInizio.com

© Genio Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005) - P.IVA 01889490502
Home Genio | Segnala