Poesia di Pablo Neruda
Il bacio
Ti manderò un bacio con il vento
e so che lo sentirai,
ti volterai senza vedermi ma io sarò li
Siamo fatti della stessa materia
di cui sono fatti i sogni
Vorrei essere una nuvola bianca
in un cielo infinito
per seguirti ovunque e amarti ogni istante
Se sei un sogno non svegliarmi
Vorrei vivere nel tuo respiro
Mentre ti guardo muoio per te
Il tuo sogno sarà di sognare me
Ti amo perché ti vedo riflessa
in tutto quello che c’è di bello
Dimmi dove sei stanotte
ancora nei miei sogni?
Ho sentito una carezza sul viso
arrivare fino al cuore
Vorrei arrivare fino al cielo
e con i raggi del sole scriverti ti amo
Vorrei che il vento soffiasse ogni giorno
tra i tuoi capelli,
per poter sentire anche da lontano
il tuo profumo!
Vorrei fare con te quello
che la primavera fa con i ciliegi.
 Pablo Neruda  

VOTA questa poesia
3
100%
0
0%
Condividi su Facebook
Informazioni sulla poesia
Questa poesia è stata visualizzata 4131 volte.
E' stata votata 3 volte.
E' stata pubblicata in data 02/12/14.
E' lunga 902 caratteri.

La scheda dell'autore: Pablo Neruda
Pablo Neruda, Poeta, scrittore a attivista cileno
Nascita: Parral (Cile) il 12/7/1904data morte il 23/9/1973

Matura presto nel cuore di Ricardo Eliezer Neftalí Reyes Basoalto la passione per la letteratura, assecondata soprattutto a scuola dove viene incitato dalla sua insegnante, nonché futuro Premio Nobel, Gabriela Mistral. Ha solo tredici quando il suo primo pezzo compare sul giornale locale; poco più tardi, sotto lo pseudonimo di Pablo Neruda, prende .. Continua »

Altre frasi di Pablo Neruda     Altre frasi Poesie

Ricerca
Parola, Autore, Film..

Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Barzellette | Webmaster frasi | Cont@tti
Frasi su Facebook