L'amore, se posso dire come la penso, è una malattia della dignità. Agisce .. (Diego De Silva)
L'amore, se posso dire come la penso, è una malattia della dignità. Agisce per picchi e inabissamenti. Compra e vende. La riconosci subito. Ha dei sintomi, – come dire, – dei sintomi che non ti sbagli. Intanto, ti fa sentire un eletto. Ti manda in giro a osservare la gente per compatirla. Sotto sotto, lascia passare l'idea che non siamo tutti uguali. Non è vero che quando sei innamorato il mondo ti sembra più bello. È solo che lo tratti dall'alto in basso. Guardi la gente che passa e pensi: "Poveracci, vedi come vanno avanti e indietro nelle loro scialbe vite. Vedi come s'affannano, lavorano, s'imbottigliano nel traffico, si mettono in coda alla cassa?" In altre parole, quando t'innamori diventi un qualunquista.
Tratta da: Non avevo capito niente - Einaudi Diego De Silva  
VOTA questa frase
0
50%
0
50%
Condividi su Facebook
Informazioni sulla frase
Questa frase è stata visualizzata 199 volte.
E' lunga 721 caratteri.

La scheda dell'autore: Diego De Silva
Diego De Silva, Scrittore, giornalista e sceneggiatore
Nascita: Napoli il 5/2/1964+ Età e Segno

Diego De Silva è uno scrittore, giornalista e sceneggiatore italiano. Leggi le frasi »

Altre frasi di Diego De Silva     Altre frasi Pensieri

Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Per Webmaster | Privacy | Cont@tti
Trovaci su Facebook