A Gesù Bambino
La notte è scesa
e brilla la cometa
che ha segnato il cammino.
Sono davanti a Te, Santo Bambino!
Tu, Re dell'universo,
ci hai insegnato
che tutte le creature sono uguali,
che le distingue solo la bontà,
tesoro immenso,
dato al povero e al ricco.
Gesù, fa' ch'io sia buono,
che in cuore non abbia che dolcezza.
Fa' che il tuo dono
s'accresca in me ogni giorno
e intorno lo diffonda,
nel Tuo nome.
 Umberto Saba  
VOTA questa poesia
0
50%
0
50%
Condividi su Facebook
Informazioni sulla poesia
Questa poesia è stata visualizzata 909 volte.
E' stata pubblicata in data 08/12/19.
E' lunga 481 caratteri.

La scheda dell'autore: Umberto Saba
Umberto Saba, Scrittore
Nascita: Trieste il 9/3/1883data morte il 25/8/1957

Umberto Saba, pseudonimo di Umberto Poli , è stato un poeta, scrittore e aforista italiano. Leggi le frasi »

Altre frasi di Umberto Saba     Altre frasi Poesie (Licenza foto: Pubblico dominio)

Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Per Webmaster