La gioia ineffabile di perdonare e di essere perdonati costituisce un’estasi .. (Elbert Hubbard)
La gioia ineffabile di perdonare e di essere perdonati costituisce un’estasi che potrebbe suscitare l’invidia degli dei.
 Elbert Hubbard  
VOTA questa frase
0
50%
0
50%
Informazioni sulla frase
Questa frase è stata visualizzata 250 volte.
E' stata pubblicata in data 12/06/20.
E' lunga 120 caratteri.

La scheda dell'autore: Elbert Hubbard
Elbert Hubbard, Filosofo e scrittore
Nascita: Bloomington (Usa) il 19/6/1856data morte il 7/5/1915

Seguendo le orme del padre, Elbert si dedicò alla scrittura e fondò diverse riviste nell'Illinois, ma raggiunse il successo con il racconto "Messaggio per Garcia" nel 1899, che aveva scritto per caso come riempitivo della sua rivista "The Philistine". Tale racconto divenne quindi un libro e vendete oltre 40 milioni di copie nel mondo. Leggi le frasi »

Altre frasi di Elbert Hubbard     Altre frasi Scuse (Licenza foto: Pubblico Dominio)

Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Per Webmaster | Privacy | Cont@tti
Trovaci su Facebook