Locandina film Superfantozzi
Zoom locandina
Film Superfantozzi
La scheda del Film
Un film di Neri Parenti, genere Comico
Paese: Italia 1986
Durata: 88 minuti
Trama: Il sesto giorno Dio da vita all'uomo: Fantozzi. Dopo aver creato anche Pina, compagna della vita, i due vengono cacciati dall'Eden. Comincia così la maldestra evoluzione del ragioniere, che dopo essersi trovato faccia a faccia con un dinosauro, cammina per 84 chilometri per portare notizie al senato ateniese. Non gira meglio neanche in epoca cristiana, quando la provvisoria eredità di zio Lazzaro, morto e poi risorto, lo spinge a gettare ogni suo bene. Condannato alla croce accanto a Gesù, al ritorno dalle crociate sotto lo stemma del pollo arrosto, si ritrova a brandire la spada Excalibur per conquistare la mano della principessa Melisenda. Salvato dal Titanic, membro dell'aviazione tedesca, si rifugia nella tranquilla Hiroshima per scampare ad una missione kamikaze. Bollato come tifoso violento dalla tv, in un improbabile futuro, l'eterno ragioniere vive in un casa spaziale che gli viene richiesto di lasciare al più presto. Nessuno sconforto, soltanto quintali di ottimismo, perché come sempre la fortuna aiuta gli audaci...sempre che non si distraggano alla guida.
Cast del Film 'Superfantozzi':
Paolo Villaggio
Liù Bosisio
Altri attori: Plinio Fernando
Condividi su Facebook
La più letta di “Superfantozzi”
Paolo Villaggio nel ruolo di...
Fantozzi: “Chi è?”
Pretoriano: “SPQR. Pagamento tributi province romane, aprite!”
Fantozzi: (travestito da donna) “Buongiorno giovanotto, mio marito non c'è”
Pretoriano: (smascherando il travestimento di Fantozzi) “Poche chiacchiere ebreo. Dai a Cesare quel che è di Cesare”.
Fantozzi: (indicando la sua casa) “Ma questa è mia, non di questo signor Cesare, che io non ho il piacere..di..comunque, quant'è che vorrebbe quest..”
Pretoriano: (mettendogli le mani nelle tasche) “Secondo quanto possiedi”.
Fantozzi: “Ecco qua, ho questo. Allora, me lo saluti eh, questo avido signor Cesare. Come è umano lei pretoriano eh, molto umano, arrivederla”.
Superfantozzi  Paolo Villaggio  

Paolo Villaggio nel ruolo di...
Fantozzi: (correndo verso Atene) “Oh Zeus, oh mamma, oh Zeus, oh mamma..una biga, son salvo. Scusi, per pietà auriga, va ad Atene lei?”
Gigi Reder nel ruolo di...
Filini: “No mi dispiace soldato perché lei va ad Atene?”
Fantozzi: “Si perché?”
Filini: “Ahhh! Allora mi facci una cortesia, visto che è di strada mi porti questo capitello al senato, va bene? E facci presto”.
Fantozzi: “Com'è umano lei”
Superfantozzi  Gigi Reder   

Robin Hood: (consegnando a Fantozzi un sacchetto di denari) “Io sono Robin Hood, e rubo ai ricchi per dare ai poveri!”
Paolo Villaggio nel ruolo di...
Fantozzi: “Siamo ricchi!”
Robin Hood: (riprendendosi il sacchetto di denari) “Io sono Robin Hood, e rubo ai ricchi per dare ai poveri!”
Superfantozzi  Paolo Villaggio   

Generale romano: “Soldato, tu che sei un volontario..”
Paolo Villaggio nel ruolo di...
Fantozzi: “Bé, volontario insomma”
Generale romano: “Corri ad Atene e ci che la battaglia dei maratona è vinta”
Fantozzi: “Eh ma sono 42 chilometri..”
Generale romano: “E 145 metri”
Fantozzi: “Eh bé allora è differente”
Superfantozzi  Paolo Villaggio   

Paolo Villaggio nel ruolo di...
Fantozzi: “Moglie, ma che cos'è quell..”
Liù Bosisio nel ruolo di...
Pina: “E' la tua bambina. E' tua figlia Mariangela, che s'è fatta donna”.
Fantozzi: “Donna...”
Superfantozzi  Liù Bosisio   

Gigi Reder nel ruolo di...
Filini: “Si ricorda l'indirizzo?”
Paolo Villaggio nel ruolo di...
Fantozzi: “No...”
Filini: “Via Crucis 8!”
Superfantozzi  Gigi Reder   

Ho passato una mattinata vomitevole, mi hanno picchiato in quindicimila, erano dei Persiani.
Superfantozzi  Paolo Villaggio   

Grazie per avermi creato a Tua immagine e somiglianza!
Superfantozzi  Paolo Villaggio   

 8 frasi di 'superfantozzi' su 8 in archivio 


Tempi moderni
Scuola di polizia


Ricerca
Parola, Autore, Film..

Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Barzellette | Webmaster frasi | Cont@tti
Frasi su Facebook