A cosa serve il dipartimento di difesa planetaria?
Ti trovi in » Astronomia » Spazio

Il logo del dipartimento di Difesa Planetaria

Il logo del dipartimento di Difesa Planetaria

Il film commedia “Dont’ Look Up”, con Leonardo Di Caprio e Jennifer Lawrence, ha portato alla ribalta il "Dipartimento di difesa planetaria". Sebbene il film sia fantasioso e con sfumature ironiche e grottesche, ha comunque fatto conoscere una struttura realmente esistente negli Stati Uniti e connessa all'osservazione di asteroidi e comete.
Nel nostro sistema solare esistono miliardi di comete e asteroidi, che orbitano spesso intorno al Sole e quindi lontano dalla terra, tuttavia esiste la remota possibilità che uno di essi entri in collisione con il nostro pianeta.
Per scongiurare una simile eventualità, nel 2016 la NASA ha istituito il Planetary Defense Coordination Office (PDCO) con lo scopo di cercare e catalogare oggetti vicini alla Terra come comete e asteroidi che potrebbero avere un impatto sulla Terra, aiutando anche il governo degli Stati Uniti a coordinare gli sforzi per deviare l'orbita dei corpi celesti in potenziale rotta di collisione.

Ma il dipartimento serve d'avvero?
Sembra proprio di sì, infatti il 24 novembre 2021, sotto la supervisione del PDCO è stata lanciata nello spazio uan sonda, con il compito di colpire un asteroide di nome "Dimorphos", che viaggia alla velocità di circa 23.000 hm/h. Si tratta del primo esperimento di questo genere i cui esiti saranno fondamentali per capire e perfezionare le reali possibilità di poter deviare un corpo celeste in rotta di collisione con la terra.
Esistono altri dipartimenti simili ?
Ogni paese si sta attrezzando per gestire possibili emergenze future, anche se questo pone problemi di coordinamento fra nazioni e centri spaziali diversi. Il mancato coordinamento potrebbe incidere negativamente in caso di necessità, come peraltro evidenziato nel film "Dont’ Look Up", in cui si scontrano interessi diversi che finiscono per contrastare con l'effettiva capacità di salvezza della terra.

Ad esempio, alla base di Frascati dell’Agenzia Spaziale Europea, è stato creato un nuovo centro, chiamato Neocc, per la difesa da eventuali asteroidi in caduta verso la Terra. Metterà insieme analisi e osservazioni, valutando anche possibili ipotesi di risposta.



5
83%
1
17%
Condividi su Facebook
Tag: Spazio  Astronomia  


Domande o ricerche su Genio
Digita domanda o argomento: aerei, fiumi etc..
oppure: Come / Chi / Cosa ...


GENIO PaginaInizio.com

© Genio Paginainizio - Adv Solutions SRL 
(Siamo online dal 2005)

Home Genio | Segnalazioni