Come osservare l'eclissi solare?
Ti trovi in » Astronomia » Eclissi

Osservare l'eclissi solare è un'esperienza rara e molto affascinante, ma per farlo occorre seguire alcune importanti accortezze, al fine di proteggersi dai raggi solari ed evitare danni permanenti alla vista.

Per seguire l'evento in totale sicurezza, è necessario munirsi di appositi filtri che proteggano gli occhi, evitando quindi i metodi fai da te.

Evitare dunque di utilizzare i normali occhiali da sole che, pur proteggendo dai raggi indiretti, non proteggono da quelli diretti, e non salvaguardano la vista se si guarda il sole. Stessa cosa vale per i vetrini affumicati, oppure le vecchie pellicole fotografiche, nonché telescopi, binocoli assolutamente inadatti.

Per guardare l'eclissi occorre procurarsi invece dei particolari occhiali da saldatore, ma attenzione, solo quelli classificati con valore di almeno 14 o più, sono considerati accettabili.
Tuttavia il miglior modo per osservare l'eclissi in totale sicurezza è quello di utilizzare un filtro solare specifico (una lente o un foglio), realizzato ad hoc, acquistabile online oppure in un negozio di ottica o di articoli per astronomia (i filtri migliori sono il mylar, astrosolar o Kendrick).

I filtri professionali si presentano generalmente sotto forma di foglio e possono essere quindi ritagliati e applicati anche agli obiettivi delle macchine fotografiche per poter scattare foto durante l'eclissi.

7
88%
1
12%
Condividi su Facebook
Tag: Eclissi  Sole  


Licenza foto #1 : Family Flickr - CC BY 2.0 foto modificata
Domande o ricerche su Genio
Digita domanda o argomento: aerei, fiumi etc..
oppure: Come / Chi / Cosa ...


GENIO PaginaInizio.com

© Genio Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005) - P.IVA 01889490502
Home Genio | Cont@tti | Segnala abusi
Genio su Facebook