Perché il Terzo Mondo ha questo nome?
Ti trovi in » Geografia

Primo mondo (azzurro), secondo mondo (rosso) e terzo mondo (verde) nel 1975

Primo mondo (azzurro), secondo mondo (rosso) e terzo mondo (verde) nel 1975

Perché si parla di paesi del “Terzo mondo”? Spesso si usa il termine "Terzo mondo" per indicare quei paesi poveri o in via di sviluppo in contrapposizione a quelli del “primo mondo” (paesi democratici e capitalisti) e “secondo mondo” (paesi socialisti e comunisti che gravitavano nell'orbita dell'Unione Sovietica).  Da dove vengono queste distinzioni?

Il modello geopolitico dei "tre mondi" è nato per la prima volta a metà del XX secolo come un modo per mappare i vari attori della Guerra Fredda. Le origini del concetto sono complesse, ma gli storici di solito lo attribuiscono all'economista francese Alfred Sauvy, che ha coniato il termine "Terzo mondo" in un articolo del 1952 intitolato "Tre mondi, un pianeta", ed entrò nel linguaggio della politica internazionale nel 1955 durante la conferenza di Bandung (Indonesia), per distinguere i paesi in via di sviluppo dai paesi a economia di mercato e dai paesi a economia centralizzata.
In questo contesto originale, il Primo Mondo includeva gli Stati Uniti e i suoi alleati capitalisti in luoghi come l'Europa occidentale, il Giappone e l'Australia. Il Secondo Mondo era costituito dall'Unione Sovietica comunista e dai suoi satelliti dell'Europa orientale. Il Terzo Mondo, nel frattempo, comprendeva tutti gli altri paesi che non erano attivamente allineati con nessuna delle due parti durante la Guerra Fredda. Queste erano spesso ex colonie europee impoverite e includevano quasi tutte le nazioni dell'Africa, del Medio Oriente, dell'America Latina e dell'Asia.

Oggi, le potenti economie dell'Occidente sono ancora talvolta descritte come "Primo Mondo", ma il termine "Secondo Mondo" è diventato in gran parte obsoleto a seguito del crollo dell'Unione Sovietica. "Terzo mondo" rimane la più comune delle designazioni originali, ma il suo significato è cambiato ed è diventato più un termine generico per il mondo in via di sviluppo. Dal momento che è in parte una traccia della Guerra Fredda, molti studiosi moderni considerano l'etichetta "Terzo Mondo" obsoleta. Al loro posto vengono spesso utilizzati termini come "paesi in via di sviluppo" e "paesi a reddito medio-basso".

3
100%
0
0%
Condividi su Facebook
Tag: Paesi  


Licenza foto #1 Primo mondo (azzurro), secondo mondo ...: Pubblico dominio
Domande o ricerche su Genio
Digita domanda o argomento: aerei, fiumi etc..
oppure: Come / Chi / Cosa ...


GENIO PaginaInizio.com

© Genio Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005) - P.IVA 01889490502
Home Genio | Segnala