Quali sono i luoghi più caldi del mondo?
Ti trovi in » Geografia » Caldo

Mappa della distribuzione mondiale della temperatura Nel 2005 il deserto del Lut registra una temperatura massima di 70,7°C La Valle della Morte è anche la zona più calda del continente americano
Se per gli amanti delle alte temperature le estati italiane sono ancora troppo fredde, è bene sapere che in alcune zone del nostro pianeta il clima è talmente rovente da non consentire neppure la sopravvivenza di specie animali e vegetali. Nonostante il calore che colpisce un particolare luogo della Terra possa variare nel corso del tempo, nel 2012 il sito “Foreign Post” ha stilato la classifica delle aree del mondo più afflitte da temperature insostenibili.

1) Deserto del Lut (Iran): situato al confine con l'Afghanistan, è anche chiamata “zona abiotica”, poiché con i suoi 70,7°C – temperatura massima registrata nel 2005 attraverso l'uso del satellite “Acqua” di proprietà della NASA – neppure i microrganismi più semplici sono in grado di sopravvivere.

2) Queensland (Australia): grazie a moderne tecnologie satellitari lo stato australiano del Queensland si aggiudica il secondo gradino del podio mondiale, con una temperatura massima di 68,9°C.

3) Turpan (Cina): collocata a 154 metri sotto il livello del mare, possiede una depressione battuta solo da quella del Mar Morto (che sprofonda di 415 metri) che la rende anche la città più calda dell'intera Repubblica Popolare Cinese. La rilevazione della sua temperatura massima risale al 2008 e raggiunge la cifra di 66,8°C.

4) El Azizia (Libia): a meno di 50 Km da Tripoli, per la prima volta nel settembre del 1922 la città libica di EL Azizia registra un calore massimo di 58°C, una temperatura elevatissima che si mantenutasi per oltre ottant'anni.

5) Valle della Morte(California): è un parco nazionale desertificato che sconfina anche nel territorio del Nevada e che deve il suo tetro soprannome al fatto di essere collocato nella zona più depressa di tutto il Nord America, nonché il luogo più caldo dell'intero continente. Qui il termometro schizza a 56,7 °C, temperatura registrata nel settembre del 1913.

6) Ghadames (Libia): inserita dall'UNESCO tra i patrimoni mondiali dell'umanità, è una città-oasi dove la temperatura massima si aggira intorno ai 55°C.

7) Kebili (Tunisia): anch'essa sottoposta a 55°C di temperatura durante i mesi più caldi dell'anno.

8) Timbuctù (Mali): città africana a pochi chilometri dal fiume Niger, è stata dichiarata patrimonio dell'umanità e indicata come una delle sette meraviglie del pianeta. Raggiunge una temperatura massima di 54°C.

6
100%
0
0%
Condividi su Facebook
Tag e gruppi: Caldo  Meteo  


Licenza foto #1 Mappa della distribuzione mondiale ...: Jwratner1 - CC BY 3.0 foto modificata
Licenza foto #2 Nel 2005 il deserto del Lut registra ...: Pubblico dominio
Licenza foto #3 La Valle della Morte è anche la zona ...: Pubblico dominio
Domande o ricerche su Genio
Digita domanda o argomento: aerei, fiumi etc..
oppure: Come / Chi / Cosa ...


GENIO PaginaInizio.com

© Genio Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005) - P.IVA 01889490502
Home Genio | Domande nuove | Cont@tti | Segnala abusi
Genio su Facebook