Foto di andré agassi
Frasi di André Agassi
La scheda di André Agassi
Ex tennista statunitense
Nascita: Las Vegas (USA) il 29/4/1970+ Età e Segno
Più piccolo di quattro figli, André Agassi impugna la racchetta quando ha solo due anni; il suo non è un gesto spontaneo, naturale, quanto piuttosto una forzatura del padre, il quale, grande appassionato di tennis, vuole avere a tutti i costi un figlio campione. André inizia quindi a giocare molto presto e nonostante ritenga gli allenamenti duri ed estenuanti, a 14 anni si trasferisce in Florida dove ha la possibilità di fare pratica con giocatori professionisti. In questo periodo emerge il lato ribelle del giovane Agassi che mal sopporta i rimproveri e le pressioni del padre e, in più occasioni, si rende protagonista di gesti che mettono a rischio la sua presenza all'interno dell'Accademia di Nick Bollettieri. Nel 1986 André compie 16 anni e si inaugura per lui una stagione di successi che dura quasi 10 anni consecutivi: arrivano trofei, vittorie e fama. Ma il campione ha bisogno di tre anni per ritrovare il proprio equilibrio e riprendere a giocare. Torna in campo nel 1999 e il suo nome comincia nuovamente a scalare le classifiche mondiali, ma dopo numerosi infortuni, nel 2006, decide di mettere fine alla sua carriera e 5 anni più tardi, nel 2011, racconta tutta la sua storia nel libro “Open”, edito da Einaudi.
Condividi su Facebook
La più letta di “André agassi”
Non è un caso, penso, che il tennis usi il linguaggio della vita. Vantaggio, servizio, errore, break, love (zero), gli elementi basilari del tennis sono quelli dell'esistenza quotidiana, perché ogni match è una partita in miniatura. Perfino la struttura del tennis, il modo in cui i pezzi entrano l'uno nell'altro come in una matrioska, rispecchia la struttura delle nostre giornate. I punti diventano game che diventano set che diventano tornei, ed è tutto collegato così strettamente che ogni punto può segnare una svolta. Mi ricorda il modo in cui i secondi diventano minuti che diventano ore, e ogni ora può essere la più bella della nostra vita. O la più buia. Dipende da noi.
Tratta da: Open - EinaudiAndré Agassi  

Ho scritto un libro per capire chi ero e come ero diventato. E così mi sono reso conto di quanto detestassi il tennis da giovane.
André Agassi   Inserita: 23/11/2013

Quando estraggo una nuova racchetta dalla mia borsa per cercare di vincere una partita con il servizio, la tensione delle corde può valere centinaia di migliaia di dollari. E poiché gioco per la mia famiglia, la mia fondazione benefica, la mia scuola, ogni corda è come un cavo nel motore di un aereo. Dato tutto ciò che sfugge al mio controllo, sono ossessionato dalle poche cose che posso controllare, e la tensione della racchetta è una di queste.
André Agassi   Tratta da: Open - Einaudi 

Sono fissato con la mia borsa. La tengo meticolosamente organizzata e non penso di dovermi giustificare per questa mia mania dell'ordine. La borsa è la mia cartella, la mia valigia, la mia cassetta degli attrezzi, il mio panierino, la mia tavolozza. Deve essere a posto, sempre. La borsa è ciò che porto con me quando scendo in campo e quando esco, due momenti in cui i miei sensi sono particolarmente acuti per cui avverto ogni grammo del suo peso. Se qualcuno ci infilasse un paio di calzettoni o losanghe in più me ne accorgerei. La borsa da tennis assomiglia molto al tuo cuore: devi sapere in ogni momento cosa c'è dentro.
André Agassi   Tratta da: Open - Einaudi 

Il tennis è lo sport in cui parli da solo. Nessun atleta parla da solo come i tennisti. I lanciatori di baseball, i golfisti, i portiere borbottano da sé, ovviamente, ma i tennisti parlano con se stessi - e si rispondono. Nella foga di un incontro, i tennisti sembrano dei pazzi per la strada, che farneticano, imprecano e dibattono accesamente con il proprio alter ego. Perché? Perché il tennis è uno sport maledettamente solitario.
André Agassi   Tratta da: Open - Einaudi 

Sono come una racchetta da tennis alla quale ho cambiato quattro volte l'impugnatura e sette volte le corde: è esatto dire che è la stessa racchetta?
André Agassi   Tratta da: Open - Einaudi 

Gioco a tennis per vivere, anche se odio il tennis, lo odio di una passione oscura e segreta, l'ho sempre odiato.
André Agassi   Tratta da: Open - Einaudi 

 7 frasi di 'andré agassi' su 7 in archivio  (Licenza foto: Shinya Suzuki - CC BY 2.0)


Andrea
Iannone
Amaurys
Pérez

AUTORI per Tipo

Cinema (435)
Letteratura (215)
Musica (115)
Spettacolo (114)
Politica (91)
Sport (84)
Filosofia (70)
Giornalismo (61)
Economia (54)
Religione (52)
Scienze (51)
Arte (50)
Storia (40)
Varie (19)

+ Elenco Autori
+ Elenco Attori
+ Elenco Argomenti
+ Tutte le frasi

Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Barzellette | Per Webmaster | Cont@tti
Trovaci su Facebook