Frase di Jovanotti categoria Progresso
Facebook è concavo, Twitter è convesso. Sul primo si sta insieme, si passa il tempo, ci si scambiano foto; il secondo invece è contemporaneo, è appuntito. Su Twitter lanci frecce, su Facebook dei paracadute. Facebook è un bel giardino chiuso, è perfetto per il mio papà che a 78 anni ha ritrovato così un contatto quotidiano con i nipoti e gli amici di una vita; Twitter invece è una città aperta. Qui hai la sensazione di essere un media mondiale e con la tua pallottola da 140 caratteri teoricamente puoi colpire chiunque ed essere raggiunto da chiunque. Ha una potenza gigantesca. In Italia lo abbiamo capito tardi perché qui abbiamo un rapporto difficile con la tecnologia: mia nonna, per esempio, per anni ha guardato solo Rai1 perché non voleva imparare ad usare il telecomando. E ricordo che persino Massimo D'Alema quando diceva di non usare il computer lo faceva con un piglio intellettuale, vantandosene quasi...
Tratta da: La Stampa - 26/11/2011 Jovanotti  
VOTA questa frase
1
100%
0
0%
Condividi su Facebook
Informazioni sulla frase
Questa frase è stata visualizzata 1515 volte.
E' stata votata 1 volta.
E' lunga 922 caratteri.

La scheda dell'autore: Jovanotti
Jovanotti, Cantautore
Nascita: Roma il 27/9/1966+ Età e Segno

Prima di diventare il precursore del genere rap in Italia, Lorenzo Costantino Cherubini lavora come dj in una discoteca toscana e per alcune emittenti radio. Esordisce nel 1987 con il brano “Walking”, usando il nome d'arte di “Joe Vannotti”, poi trasformatosi nel conosciutissimo Jovanotti a causa di un errore del .. Continua »

Altre frasi di Jovanotti     Altre frasi Progresso (Licenza foto: Cassinam - CC BY 3.0 foto modificata)

Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Per Webmaster | Privacy | Cont@tti
Trovaci su Facebook