Frasi su internet
Internet
Frasi su internet
Pagina 1/3
Frasi e riflessioni sul mondo di internet come rete di computer e dati oltre che potente strumento digitale che ha trasformato il modo di comunicare.
Condividi su Facebook
Prima di entrare in Parlamento stavo fondando una società di comunicazione e web marketing, a cui tornerò finita l'esperienza politica.
Luigi Di Maio   Inserita: 21/12/2015

Al giorno d'oggi le relazioni iniziano con un “mi piace” e finiscono con un “rimuovi dagli amici”.
Francesco Sole   Inserita: 27/10/2015

Il Web è progettato per essere universale: per includere tutto e tutti.
Tim Berners Lee   Inserita: 01/05/2015

In amore vince chi vede che cosa hai scritto su whatsapp perché appare sul display, ma non apre la chat per non farti sapere che ha letto.
Selvaggia Lucarelli   Inserita: 19/03/2015

Internet mi stupisce sempre. Puoi mettere qualcosa sul web di notte e il giorno dopo diventa qualcosa di completamente nuovo.
George Ezra   Inserita: 12/02/2015

I fruitori del web ultimamente vogliono arrivare ai dati rapidamente e facilmente. Non interessano loro più tanto i siti attraenti e il design elegante.
Tim Berners Lee   Inserita: 01/10/2014

Nel web 2.0 il senso della pubblicazione è la partecipazione.
Antonio Spadaro   Inserita: 31/08/2014

Vogliamo che Google sia la terza metà del vostro cervello.
Sergey Brin   Inserita: 18/08/2014

Per me, la privacy e la sicurezza sono molto importanti. Ci pensiamo in termini di: non è possibile avere privacy senza sicurezza.
Larry Page   Inserita: 04/08/2014

Ora ho più di 2 milioni di seguaci su Google Plus.
Larry Page   Inserita: 31/07/2014

In realtà Twitter non è fatto per le foto, ma per chi deve esprimere delle affermazioni. E siccome io non penso...
Belen Rodriguez   Inserita: 10/02/2014 Tratta da: Le invasioni barbariche del 07/02/2014 - La 7

Internet può offrire maggiori possibilità di incontro e di solidarietà tra tutti, e questa è una cosa buona, è un dono di Dio. La rete ci aiuta a sentirci più vicini, ma bisogna recuperare lentezza e capacità di ascoltare, scongiurando il rischio dell'isolamento e dell'esclusione. La rivoluzione dei media è una sfida grande e appassionante, che richiede energie fresche e un'immaginazione nuova.
Papa Francesco   Inserita: 24/01/2014

I social network, ad esempio, fanno sì che tu resti a casa nella tua stanzetta a comunicare apparentemente con tutti gli altri, ma in realtà internet non è un qualcosa di esterno da te. Quando spegni internet spegni anche te stesso, o quantomeno una parte di te stesso. Magari una proiezione ideale di te stesso. Tutto questo comporta una forte dipendenza fisica, psicologica e la creazione di una realtà parallela.
Daniele Luttazzi   Inserita: 22/05/2013

Colleziono solo maglie da calcio, ne ho a centinaia. Quelle che scambiamo a fine partita, più quelle che mi regalano o che ordino ai miei compagni di nazionale che giocano all’estero. Senza contare le divise che compro su Internet.
Paulo Dybala   Tratta da: intervista a ViSport 

Secondo me il problema è too much news, cosa che poi riguarda il web in generale. In questo momento puoi avere tutto l'universo a disposizione: io mi spavento e dico no, grazie. Non si può avere tutto l'universo, non sono all'altezza. Quindi il problema principale è la mole, smisurata, di notizie, e poi certo, c'è anche il problema delle fake news, eccome se c'è.
Michele Serra   

Con l'arrivo di Internet, i giornalisti di tutto il mondo si sono dovuti abituare al confronto con lettori che possono mettere in dubbio, contestare o addirittura smentire le loro affermazioni.
Luca Sofri   

Io a 18 anni, mi sentivo il padrone del mondo e la possibilità di essere immortale di poter fare tutto, magari per i giovani di oggi con tutti gli stimoli che hanno dall'esterno, penso sia più difficile. Sono protagonisti, e nello stesso tempo subdoli, della televisione, di internet, quando ero giovane io, la televisione era molto diversa, non esisteva internet e il computer si usava per giocare. Ci sono tanti segnali completamente diversi. Ma se gli stimoli sono usati nel modo giusto, tutto è straordinario.
Nek   Tratta da: Il Giornale - 22/04/2013 

Internet? Prova a scaricare un tortellino se ci riesci!
Zucchero   

Ma ti pare che io all'età di 56 anni debba essere scaricato da Internet?
Renato Zero   

Sono delusa perché mi fanno un po' tristezza quelle persone che usano internet per insultare e denigrare gli altri, a prescindere dal motivo.
Beatrice Vio   Tratta da: HuffingtonPost - 22/02/2017 

Quanti di voi amano Internet più della propria vita?
David Letterman   

Ho fatto la mia carriera grazie ad Internet e ai social media...tantissimo social media, tantissimo Instagram.
Chiara Ferragni   

Perché il rap negli ultimi dieci anni ha avuto un boom popolare? E' stato grazie alla Rete. I mass media ci hanno provato, ma non sono riusciti ad arginarlo.
J Ax   

Sul Web dovremmo essere in grado non solo di trovare ogni tipo di documento, ma anche di crearne, e facilmente. Non solo di seguire i link, ma di crearli, tra ogni genere di media. Non solo di interagire con gli altri, ma di creare con gli altri. L'intercreatività vuol dire fare insieme cose o risolvere insieme problemi. Se l'interattività non significa soltanto stare seduti passivamente davanti a uno schermo, allora l'intercreatività non significa solo starsene seduti di fronte a qualcosa di interattivo.
Tim Berners Lee   

Ho fatto un sogno riguardante il Web… ed è un sogno diviso in due parti. Nella prima parte, il Web diventa un mezzo di gran lunga più potente per favorire la collaborazione tra i popoli. Ho sempre immaginato lo spazio dell'informazione come una cosa a cui tutti abbiano accesso immediato e intuitivo, non solo per navigare ma anche per creare. Inoltre, il sogno della comunicazione diretta attraverso il sapere condiviso dev'essere possibile per gruppi di qualsiasi dimensione, gruppi che potranno interagire elettronicamente con la medesima facilità che facendolo di persona. Nella seconda parte del sogno, la collaborazione si allarga ai computer. Le macchine diventano capaci di analizzare tutti i dati sul Web, il contenuto, i link e le transazioni tra persone e computer. La "Rete Semantica" che dovrebbe renderlo possibile deve ancora nascere, ma quando l'avremo i meccanismi quotidiani di commercio, burocrazia e vita saranno gestiti da macchine che parleranno a macchine, lasciando che gli uomini pensino soltanto a fornire l'ispirazione e l'intuito. Finalmente, si materializzeranno quegli "agenti" intelligenti sognati per decenni. Questo Web comprensibile alle macchine si concretizzerà introducendo una serie di progressi tecnici e di adeguamenti sociali attualmente in fase di sviluppo.
Tim Berners Lee   

Attualmente abbiamo una scrivania con varie cartelle e "applicazioni". Una di esse è il browser. Secondo questa impostazione, lo schermo è occupato dal mio computer locale, mentre tutta l'informazione accessibile nel resto del mondo è relegata in una sua piccola area o icona. È il mondo all'incontrario.
Tim Berners Lee   

Il modello dell'informazione gratuita sul web ha fallito, e di conseguenza va trovato un sistema che massimizzi i profitti.
Rupert Murdoch   

Senza internet ci sembrerebbero più irraggiungibili, come erano un tempo. Anni fa non si sapeva che cosa mangiava tutti i giorni Audrey Hepburn o cosa pensava Marilyn Monroe. Oggi sai tutto quanto dei tuoi idoli. Sinceramente, non saprei dire se era meglio prima o se è meglio adesso.
Selena Gomez   

Oggi c'è l'illusione di poter dire la propria, ma non è così.
Platinette   

Ho postato il mio primo video e qualcuno l’ha notato. Penso che sia l’inizio di molti, oggi.
George Ezra   Tratta da: Vogue - 13/03/2014 

Cerchiamo di cambiare il mondo discografico, che spesso mangia sugli artisti: secondo noi non funziona più il solito modo di costruire un artista attraverso un discorso marketing, commerciale e televisivo. Ora come ora si deve puntare sul web, che è il modo migliore per farsi conoscere dal pubblico. (Riferita all'etichetta Newtopia)
Fedez   

Sono peggiorato a causa della mia ossessione per internet e il Blackberry. Che, ne sono convinto, contribuiscono a minacciare seriamente le mie capacità di restare concentrato a lungo.
Hugh Grant   Tratta da: Grazia - 12/04/2012 

In questo momento storico rappresentare la contemporaneità è difficile, anche con la musica. È un periodo di transizione. Gli anni 70 e 80 erano ben definiti. I 90 avevano il grunge. Il 2000 a cosa si riduce, a internet? Ai telefonini? La mia generazione verrà ricordata con un iPhone in mano, intenta a chattare e scambiarsi messaggini.
Robert Pattinson   Tratta da: Marie Claire - 18/09/2013 

Se voglio comunicare con un amico preferisco il telefono. E mi fanno un po' pena quelli che credono che i contatti su internet siano amicizie.
Zac Efron   

Non penso che la carta stampata sarà cancellata dai siti online.
Ben Affleck   

Noi al Kilimangiaro promuovevamo l'uso della pagina Facebook del programma per avere un rapporto con la gente ma era un rapporto inesistente.
Licia Colò   Tratta da: Corriere della Sera - 03/11/2014 

Mi immagino che fra 10 anni la tv ed internet saranno sempre più interconnessi, e ognuno si creerà la sua personale tv.
Carlo Conti   Tratta da: World Pass - 01/03/2014 

Banda larga, connessioni! Scarica tutto sul tuo telefonino! Film, video messaggi, cibo, anche brodoso!
Fabio De Luigi   Tratta da: Mai Dire Lunedì - Italia 1 

Internet è uno strumento strepitoso, ma purtroppo accentua alcune forme di delirio. Le persone si nascondono dietro un nick e galvanizzate dal bianco e nero si eccitano con follie e sfoghi denigratori. Io leggo e rimango scioccata.
Maria De Filippi   Tratta da: Il Fatto Quotidiano - 06/12/2013 

Su Twitter o Facebook io parlo direttamente, non ci sono mediazioni. È tutto più spontaneo.
Jessica Alba   

Il mio sogno è che il contenuto di prima visione passi in streaming legale e gratuito.
Luca Argentero   

Il ruolo dei genitori cambia in proporzione ai cambiamenti della società. I ragazzi di oggi sono sicuramente sovraesposti rispetto a quelli delle generazioni passate. Crescono più in fretta, sono più svegli e recettivi, e anche più stimolati dal mondo esterno. Bisogna avere più attenzioni, stare attenti a cosa guardano in tv e alle influenze di internet anche.
Colin Firth   Tratta da: ioacquaesapone.it - 24/04/2014 

La carta è in declino inesorabile, ma le copie perdute sono più che compensate dagli abbonamenti alle edizioni digitali. La qualità paga, insieme all'indipendenza e all'onestà della trasparenza.
Ferruccio de Bortoli   Tratta da: ejo.ch - 09/04/2014 

L'era digitale nella stampa non ha tagliato fuori i giornalisti. Non li ha resi obsoleti. Anzi, le nuove piattaforme hanno bisogno di bravi giornalisti , preparati e indipendenti.
Ferruccio de Bortoli   Tratta da: ejo.ch - 09/04/2014 

Vedendo il successo di teorie complottiste, razzismi vari, falsità che si trasformano, grazie alla condivisione, in verità incontestabili, si può apprezzare ancora di più il ruolo di un giornalista professionista che, come diceva un vecchio detto, separa il grano dalla pula. E pubblica solo il grano. Utile per fare il pane dell’informazione.
Ferruccio de Bortoli   Tratta da: ejo.ch - 09/04/2014 

Un giornale deve mantenere le proprie posizioni, anche se apparentemente impopolari. Non deve inseguire i social network, perderebbe identità.
Ferruccio de Bortoli   Tratta da: ejo.ch - 09/04/2014 

La diffusione dei media digitali, dei social network e del citizen journalism ha rivoluzionato il nostro modo di operare e di pensare i giornali. Ideazione e fattura. Una notizia va data subito, anche quando la prudenza richiederebbe maggiori controlli. E, talvolta, la tempestività fa premio sull'accuratezza.
Ferruccio de Bortoli   Tratta da: ejo.ch - 09/04/2014 

Viviamo negli ultimi anni una grandissima rivoluzione, di cui non abbiamo ancora apprezzato le potenzialità. Credo che i quotidiani on line saranno dei veri e propri autonomi quotidiani che risponderanno ad altre, diverse esigenze, che si integreranno di più con i quotidiani che verranno sempre stampati.
Ferruccio de Bortoli   

È questo il bello di internet: conoscere anche altre persone attraverso questi mezzi di comunicazione così rapidi che, a volte, possono anche essere un po' pericolosi, ma sono anche interessanti.
Laura Pausini   

Comprendiamo bene come Wikipedia rappresenti un sogno illuminista di descrivere il mondo, che però si scontra con le difficoltà di accreditarsi come compendio di sapere credibile, mantenendo nel contempo anonimato, flessibilità e continua apertura a nuovi collaboratori. Nello stesso tempo questa «utopia» rovescia il sogno dell'enciclopedia tradizionale, intesa come costruzione autorevole, organica e integrata del sapere. Infatti Wikipedia è come un organismo vivente: cresce (al ritmo dei 7% ogni mese), si «ammala», è sottoposta a composizioni e scomposizioni interne, ad accrescimenti e riduzioni continue. Ma soprattutto Wikipedia nasconde un'altra utopia, a suo modo, ambigua: la democrazia assoluta del sapere e la collaborazione delle intelligenze molteplici che dà vita a una sorta di intelligenza collettiva. Questa utopia potrebbe nascondere una nuova forma di «torre di Babele», che ha il suo tallone di Achille non solo nell'inaffidabilità, ma anche nel relativismo.
Antonio Spadaro   

 Frasi dalla n° 1 al n° 50 di 'Internet' su 102 Totali



Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Per Webmaster