Poesia di Hermann Hesse
Perché ti amo
Perché ti amo, di notte son venuto da te
così impetuoso e titubante
e tu non mi potrai più dimenticare
l'anima tua son venuto a rubare.

Ora lei è mia - del tutto mi appartiene
nel male e nel bene,
dal mio impetuoso e ardito amare
nessun angelo ti potrà salvare.
 Hermann Hesse  

VOTA questa poesia
2
100%
0
0%
Condividi su Facebook
Informazioni sulla poesia
Questa poesia è stata visualizzata 1306 volte.
E' stata votata 2 volte.
E' stata pubblicata in data 26/09/16.
E' lunga 319 caratteri.

La scheda dell'autore: Hermann Hesse
Hermann Hesse, Scrittore, poeta, aforista e pittore tedesco
Nascita: Calw (Germania) il 2/7/1877data morte il 9/8/1962

Poco dopo aver intrapreso gli studi in teologia, il giovane Hesse comincia ad accusare dei malesseri che lo portano ad abbandonare il seminario e a spostarsi di città in città, e di clinica in clinica. Rientrato nella sua città natale e ristabilitosi, matura l'idea di voler diventare uno scrittore e, a partire dal 1895, è apprendista in una libreria di Tubinga, .. Continua »

Altre frasi di Hermann Hesse     Altre frasi Poesie (Licenza foto: CC BY-SA 3.0)

Commenta questa poesia con Facebook
Ricerca
Parola, Autore, Film..

Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio - All rights reserved
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Barzellette | Webmaster frasi | Cont@tti
Frasi su Facebook

-->