×
Ultime Frasi
Frasi di Film
Frasi Celebri
Aforismi
Frasi Amore
Frasi Belle
Frasi Poster
Film Poster
Indovinelli
Rompicapo
Poesie
Proverbi
Modi di dire
Palindromi
Scioglilingua
Auguri Feste
Argomenti
Top mese
INDICI ED ELENCHI
+ Elenco Autori + Elenco Attori + Film A-Z + Film per Anno
NETWORK PaginaInizio
⚒ Servizi e strumenti ⇐  Chiudi menù
© Adv Solutions SRL (2005-2022)
Upupa, ilare uccello calunniato dai poeti, che roti la tua cresta sopra l’aereo stollo del pollaio e come un finto gallo giri al vento; nunzio primaverile, upupa, come per te il tempo s’arresta, non muore più il Febbraio, come tutto di fuori si protende al muover del tuo capo, aligero folletto, e tu lo ignori.
Eugenio Montale

VOTA questa frase
0
50%
0
50%


INFORMAZIONI SULLA FRASE
E' stata visualizzata 98 volte.
E' lunga 311 caratteri.
L'autore è Eugenio Montale: Poeta, giornalista, scrittore, critico musicale e traduttore
Nascita: Genova (Liguria) il 12/10/1896data morte il 12/09/1981
Ultimo di sei fratelli, nasce da padre industriale chimico e mentre frequenta il corso breve per diplomarsi in ragioneria, bazzica biblioteche e ambienti culturali che alimentano le sue dichiarate passioni per la letteratura e il canto. Congedato dall'esercito come tenente al termine della prima guerra, nel 1925 appone la sua firma sul “Manifesto .. Continua »
  Link sponsorizzati
  Argomenti correlati a 'Uccelli'
Fede
Animali
Musica
Diritto
Volo
Ricchezza
Felicità


PaginaInizio.com
© Adv Solutions SRL (2005-2022)